Vai alla home di Parks.it
 

Maleo, task force del Parco Adda Sud per salvare i "guardiani del fiume"

(30 Nov 09) Il Parco Adda Sud salva i "guardiani del fiume". Si sta concludendo in questi giorni il ripristino dello storico filare di pioppi cipressini di viale Trecchi a Maleo che dai primi del Novecento veglia sul passaggio che costeggia la parte bassa dell'area del castello e raggiungere le sponde dell'Adda.

Il tempo, le malattie, i danni dell'età avevano minato la stabilità di circa due terzi delle oltre 100 piante, alcune delle quali hanno quasi un secolo di vita mentre altre hanno fra i 30 e i 40 anni. Quindi, con un'azione concordata con il Corpo Forestale dello Stato, il Comune di Maleo e la Prefettura, una task force di esperti, coordinata dal Parco Adda Sud è intervenuta per tagliare 60 alberi morti e pericolanti che rischiavano di schiantarsi al suolo, in un'area attraversata principalmente da pedoni e ciclisti, ma anche da auto e mezzi agricoli.

Durante la prima fase dell'intervento è stato realizzato un monitoraggio completo dello stato di salute dei "guardiani del fiume", con l'individuazione di quelli più in crisi. Quindi si è partiti con i tagli e la sostituzione con 72 esemplari più giovani e robusti, sempre di pioppo cipressino, dell'altezza di circa 6 metri l'uno e di circa 5 anni di età. Entro la metà di dicembre si procederà a un controllo dell'operazione, con la verifica di come le piante siano state interrate e di come stiano reagendo alla nuova dimora.

La terza fase del progetto prevede poi che per i prossimi due anni l'intero filare venga monitorato per controllare l'attecchimento, per intervenire in caso di problemi e per garantire che anche le "nuove leve" dei guardiani di viale Trecchi possano vivere la lunga e gloriosa carriera dei loro colleghi più anziani.

"Quello che stiamo realizzando a Maleo - spiega Silverio Gori, Presidente del Parco Adda Sud - rappresenta un ottimo esempio di collaborazione fra enti locali e di tutela ambientale per garantire la protezione della Natura e al tempo stesso la necessaria sicurezza dei cittadini, in un punto di particolare pregio riconosciuto anche dalla Sovrintendenza ai beni ambientali. L'intervento è un altro esempio della competenza e della capacità della struttura del nostro Parco a intervenire ovunque si renda necessario".
Maleo, task force del Parco Adda Sud per salvare i 'guardiani del fiume'
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Parco Regionale Adda Sud