Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Rondini con la microspia

Nuove tecnologie al servizio dello studio della migrazione delle rondini

(07 Apr 10) Parte un progetto finanziato da Fondazione Cariplo e coordinato da Università Statale di Milano
in collaborazione con Università Bicocca, LIPU e Parco Adda Sud


Rondini con la microspia. Il progetto, finanziato dalla Fondazione Cariplo e coordinato dall'Università di Milano in collaborazione con l'Università Bicocca, il Parco Adda Sud e la LIPU-BirdLife Italia, è partito in questi giorni e prevede che 200 esemplari di rondine vengano dotati di un mini geolocator, dispositivo elettronico del peso di meno di un grammo, che permetterà di seguire e conoscere il viaggio che questi uccelli, a fine estate, effettueranno per andare a svernare in Africa.

Le rondini verranno in seguito ricatturate e grazie ai dispositivi elettronici sarà possibile ricostruire l'itinerario migratorio identificando con precisione le aree di svernamento nell'Africa sub sahariana e studiando gli effetti dei cambiamenti climatici sulla migrazione. I trend demografici infatti verranno incrociati coi dati climatici relativi alle zone di svernamento in Africa.

La ricerca, che proseguirà fino al 2012, prevede dal prossimo anno un coinvolgimento degli agricoltori, che verranno sensibilizzati dalla LIPU - in stretto coordinamento con il Parco Adda Sud e i partner - ad adottare alcune "buone pratiche" di conduzione agricola che comportano ricadute positive sulla biodiversità e in particolare sull'habitat della rondine.
La presenza infatti in particolare di prati stabili (prati cioè lasciati con vegetazione spontanea per anni) e di colture foraggere (per esempio erba medica) nelle immediate vicinanze dei siti di nidificazione, come le cascine o le stalle, facilita la nidificazione di questi uccelli.
Inoltre verranno proposte sempre agli agricoltori azioni utili alla convivenza tra uomo e natura come le assicelle sotto i nidi in grado di raccogliere le deiezioni degli animali.
Gli agricoltori che aderiranno al protocollo verranno infine forniti di un kit LIPU, includente cassette nido e mangiatoie, e inoltre sono previsti compensi per gli agricoltori che aderiranno ad azioni di mantenimento dei prati stabili.

La rondine è una specie in declino, in particolare nell'area della pianura padana, dove nei decenni passati si sono registrati forti cali fino al 50 per cento. Negli ultimi dieci anni, secondo una ricerca delle Università di Milano-Bicocca, e realizzata sull'area del Parco Adda Sud tra le province di Lodi e Cremona, la presenza della rondine è crollata di oltre il 40 per cento.

"L'applicazione di questa tecnologia di avanguardia allo studio della migrazione - dichiara Nicola Saino, Professore ordinario di Ecologia all'Università degli Studi di Milano - consentirà finalmente di muovere significativi passi in avanti nella comprensione della biologia degli uccelli migratori e delle cause, forse riferibili ai cambiamenti climatici, del loro recente tracollo demografico".

"Un viaggio lungo che adesso verrà monitorato con attenzione - spiega Riccardo Groppali, Direttore del Parco Adda Sud - per capire cosa succeda alle rondini che, partite a fine estate dalle nostre campagne poi non fanno più ritorno l'anno successivo". "Il nostro compito è anche quello di studiare l'ambiente per poter intervenire, dove possibile, con una sempre maggiore tutela e le rondini sono una componente fondamentale sia del paesaggio che dell'ecosistema lombardo e italiano" afferma Silverio Gori, Presidente del Parco Adda Sud.

"Questo progetto - conclude Danilo Mainardi, Presidente onorario LIPU e Professore ordinario di Ecologia comportamentale all'Università Ca' Foscari di Venezia- è di grande sia perché consentirà di affrontare lo studio della migrazione della rondine in modo innovativo sia per la conservazione della specie. Ma il vero punto di forza del progetto è il suo approccio interdisciplinare e il forte coinvolgimento degli agricoltori sul territorio".

Servizi ambientali e promozione immagine del Parco Adda Sud: Tel 0371/411129 int. 6
Ufficio stampa LIPU-BirdLife Italia - Tel. 0521/1910706 - 340/3642091
Rondini
Rondine
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2016 - Parco Regionale Adda Sud