Vai alla home di Parks.it

Il Gallo Cedrone (Tetrao urogallus) in Lombardia: biologia e conservazione

Il Gallo Cedrone (Tetrao urogallus) in Lombardia: biologia e conservazione
Il Gallo Cedrone (Tetrao urogallus) in Lombardia: biologia e conservazione
Coordinatore scientifico delle ricerche e coautore del volume è il professor Guido Tosi dell'Università degli studi dell'Insubria - Pubblicazione a cura del Parco delle Orobie Valtellinesi, Parco dello Stelvio, Comunità Montana Parco Alto Garda Bresciano, Istituto Oikos, Università degli Studi dell'Insubria, Consorzio Forestale della Valvestino, Regione Lombardia, sezione Qualità dell'Ambiente - finito di stampare a febbraio 2005

Il Gallo cedrone o urogallo, come lo chiama anche lo scrittore Mario Rigoni Stern in un suo libro, è considerato da sempre uno degli animali più affascinanti e misteriosi delle Alpi, ma è, allo stesso tempo, uno dei meno conosciuti. Chi frequenta con una certa assiduità le nostre montagne sa, infatti, che non è facile incontrare questo bellissimo tetraonide, amante dei boschi integri e poco disturbati. Il motivo è da ricercare in parte nelle sue abitudini molto elusive ma, soprattutto, nella costante rarefazione delle popolazioni che ha interessato negli ultimi decenni il suo areale alpino e ne ha determinato la scomparsa da alcune valli da sempre ritenute idonee. (...)
  • Autore: AA.VV.
  • Pagine: 128
  • Anno: 2005
  • Prezzo: 7,00 €  


share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2021 - Comunità Montana Alto Garda Bresciano