Vai alla home di Parks.it

L'Area Protetta

Carta d'identità

  • Parco Regionale Alto Garda Bresciano:
    • Superficie a terra (ha): 38.269,00
    • Regioni: Lombardia
    • Province: Brescia
    • Comuni: Gardone Riviera, Gargnano, Limone sul Garda, Magasa, Salò, Tignale, Toscolano Maderno, Tremosine, Valvestino
    • Provv.ti istitutivi: LR 58 15/09/1989
    • Elenco Ufficiale AP: EUAP0193
  • Altre aree protette gestite:

 

 

L'Area Protetta

Il panorama del Parco è tanto variegato quanto affascinante. Il suo valore deriva dalla peculiare posizione geografica, dalla struttura geologica, e dalla presenza del lago che influenza il clima, la flora e la fauna di tutta la zona; le caratteristiche uniche di questo territorio lo contraddistinguono come una meta ideale per diversi tipi di esperienze a contatto con la natura. La bellezza di questi luoghi è esaltata dalla particolare sinergia tra l'ambiente lacustre e quello montano, elementi fondamentali di questa terra straordinaria.

Il clima
E' temperato, con aspetti di caldo-arido che differenziano il Lago di Garda dagli altri laghi prealpini, più umidi e freddi.


Geologia e morfologia


Vegetazione
Per millenni l'albero, il bosco, la vegetazione in generale, ha accompagnato l'uomo: per produrre il fuoco con cui scaldarsi, con cui cucinare e con cui fondere i metalli è necessaria la legna; con il legno si costruiscono dighe, città, mezzi di trasporto, utensili, mobili; la vegetazione distrutta regala all'agricoltore il suolo fertile per le sue colture; l'albero, i vegetali, producono l'ossigeno a noi necessario utilizzando l'anidride carbonica, tossica per noi; la vegetazione consolida il suolo, lo protegge dal ruscellamento erosivo delle acque e dall'azione di asportazione del vento, offre riparo agli animali.


La Fauna
La flora è molto legata alla fauna: dal tipo di vegetazione dipende la presenza di una certa specie animale; ad esempio, dalla rocca del Garda fino a Desenzano è possibile distinguere una zona di canneto dove le canne emergono tra giunchi e carici costituendo la dimora ideale di insetti, molluschi acquatici ed alcuni tipi di pesci.

Il Parco

Nel territorio del Parco si distinguono due diverse realtà territoriali di grande valenza naturalistica e paesaggistica. La Riviera del Garda con le sue caratteristiche climatiche e vegetazionali di impronta mediterranea e l'entroterra montano che sfiora i duemila metri di quota. La fascia costiera del parco rappresenta uno degli ambienti naturalistici - turistici italiani più conosciuti e apprezzati a livello internazionale.

Ulteriori informazioni

Tradizioni e mestieri

Nell'Alto Garda Bresciano, sia la Riviera Gardesana, la cui economia è basata sul turismo, sia le zone più interne, legate al piccolo allevamento e all'agricoltura, custodiscono ancora valori, ritmi di vita e tradizioni caratteristiche di una cultura che sa di semplice e d'antico. La cultura popolare e materiale è parte integrante del patrimonio umanistico di queste terre tanto quanto le testimonianze e manifestazioni artistiche più "elevate" ed è una componente fondamentale del fascino che questi luoghi hanno sia sul visitatore occasionale che entra per la prima volta in contatto con elementi folkloristici ed opere di artigianato di grande pregio, sia sull'abitante locale che riesce a rimanere costantemente in contatto con le proprie radici.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Comunità Montana Alto Garda Bresciano