Vai alla home di Parks.it
 

Il Parco di Colfiorito celebra il decennale delle attività di educazione ambientale

Sono passati 10 anni da quando il Parco di Colfiorito è stato accreditato dalla Regione Umbria come Centro di Educazione Ambientale (C.E.A.)

(Foligno, 18 Mar 21) Ripercorriamo insieme un po' di storia:
Con atto del 22/12/2010 la Regione Umbria ha accreditato il servizio Parco di Colfiorito alla rete Regionale IN.F.E.A. (INformazione, Formazione, Educazione Ambientale) riconoscendolo come Centro di Educazione Ambientale (C.E.A.).
I Centri di Educazione Ambientale rappresentano per la Regione Umbria uno strumento di promozione, orientamento, potenziamento e attuazione di politiche nazionali e territoriali nel contesto dei processi educativi, formativi e informativi e nascono dall'esigenza di coadiuvare e coordinare le azioni di educazione ambientale.
Obiettivo del C.E.A. del Parco di Colfiorito è di promuovere il rispetto e l'amore per il territorio attraverso la divulgazione scientifica, l'osservazione e la conoscenza attiva.
Al Parco di Colfiorito si utilizza il territorio come luogo di apprendimento, per stimolare,  attraverso l'osservazione degli aspetti naturalistici, ambientali e paesaggistici una riflessione sull'interazione tra uomo e ambiente.
Le attività prevedono escursioni guidate adeguate alle scuole di ogni ordine e grado dalle materne alle superiori, coinvolgendo i ragazzi attraverso l'osservazione dei fenomeni naturali e paesaggistici della principale zona umida degli altopiani di Colfiorito e di tutti gli ambienti circostanti.
Le attività all'aperto sono state sempre completate presso il Museo Naturalistico, che ha permesso approfondimenti scientifici attraverso laboratori didattici e ludici.
Numerosi sono state negli anni le scolaresche che hanno fatto visita al Parco e altrettanti numerosi sono stati i laboratori didattici a cui esse hanno preso parte.
Dalla realizzazione di libellule e farfalle con materiali di riciclo, ai fiori realizzati con la carta, dai laboratori del riuso creativo ai giochi dell'Oca all'aria aperta, dalla caccia al tesoro ai laboratori di disegno e pittura. A tutto ciò si aggiungono le attività di orientamento e cartografia e l'osservazione naturalistica attraverso il birdwatching con il coinvolgimento e la partecipazione di Lipu Umbria.
Una serie di progetti didattici hanno visto dare alla luce delle pubblicazioni da parte di alcune scuole, che possono definirsi dei veri e propri manuali, come "Percorsi brevi per gambe corte, una serie di itinerari pensati per i più piccoli, o "Pane e Cicoria", una raccolta di aneddoti e tradizioni legati al tema delle erbe spontanee.
Dallo scorso anno 2020 tutte le attività in presenza sono sospese a causa della grave situazione sanitaria in cui versa il pianeta, così  il C.E.A. del Parco di Colfiorito si è riorganizzato per continuare "a distanza" la propria attività di divulgazione scientifica.
Proprio il 5 marzo 2020 si sarebbe dovuta tenere in classe, presso la scuola primaria di Casenove di Foligno, una lezione sul legame tra il carbone e il bosco nell'ambito del progetto "Ammappiamo un sentiero nel bosco", ovviamente, con la sospensione delle attività in presenza l'intervento a Casenove è stato rinviato.
Finalmente dopo un anno si è tenuta una video lezione attraverso una articolata presentazione che ha permesso ai bambini di scoprire il faticoso mondo dei carbonai ed il prezioso uso del carbone che ne facevano i nostri nonni. Ma anche scoprire che i diamanti si formano con un processo analogo al carbone e che disegnare col carboncino può essere un modo originale e divertente.
Dieci anni di attività ci hanno dato la possibilità di confrontarci e metterci in relazione con molti ragazzi ed insegnanti, ci hanno arricchito di esperienze meravigliose, speriamo di aver dato il nostro contributo alla conoscenza del territorio e dell'ambiante perché solo se si conosce si può amare e quindi rispettare. Arrivederci sugli altopiani Plestini e al Parco Regionale di Colfiorito!

Il Parco di Colfiorito celebra il decennale delle attività di educazione ambientale
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2023 - Comune di Foligno