Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Il Parco di Colfiorito celebra il decennale delle attività di educazione ambientale

Sono passati 10 anni da quando il Parco di Colfiorito è stato accreditato dalla Regione Umbria come Centro di Educazione Ambientale (C.E.A.)

(Foligno, 18 Mar 21) Ripercorriamo insieme un po' di storia:
Con atto del 22/12/2010 la Regione Umbria ha accreditato il servizio Parco di Colfiorito alla rete Regionale IN.F.E.A. (INformazione, Formazione, Educazione Ambientale) riconoscendolo come Centro di Educazione Ambientale (C.E.A.).
I Centri di Educazione Ambientale rappresentano per la Regione Umbria uno strumento di promozione, orientamento, potenziamento e attuazione di politiche nazionali e territoriali nel contesto dei processi educativi, formativi e informativi e nascono dall'esigenza di coadiuvare e coordinare le azioni di educazione ambientale.
Obiettivo del C.E.A. del Parco di Colfiorito è di promuovere il rispetto e l'amore per il territorio attraverso la divulgazione scientifica, l'osservazione e la conoscenza attiva.
Al Parco di Colfiorito si utilizza il territorio come luogo di apprendimento, per stimolare,  attraverso l'osservazione degli aspetti naturalistici, ambientali e paesaggistici una riflessione sull'interazione tra uomo e ambiente.
Le attività prevedono escursioni guidate adeguate alle scuole di ogni ordine e grado dalle materne alle superiori, coinvolgendo i ragazzi attraverso l'osservazione dei fenomeni naturali e paesaggistici della principale zona umida degli altopiani di Colfiorito e di tutti gli ambienti circostanti.
Le attività all'aperto sono state sempre completate presso il Museo Naturalistico, che ha permesso approfondimenti scientifici attraverso laboratori didattici e ludici.
Numerosi sono state negli anni le scolaresche che hanno fatto visita al Parco e altrettanti numerosi sono stati i laboratori didattici a cui esse hanno preso parte.
Dalla realizzazione di libellule e farfalle con materiali di riciclo, ai fiori realizzati con la carta, dai laboratori del riuso creativo ai giochi dell'Oca all'aria aperta, dalla caccia al tesoro ai laboratori di disegno e pittura. A tutto ciò si aggiungono le attività di orientamento e cartografia e l'osservazione naturalistica attraverso il birdwatching con il coinvolgimento e la partecipazione di Lipu Umbria.
Una serie di progetti didattici hanno visto dare alla luce delle pubblicazioni da parte di alcune scuole, che possono definirsi dei veri e propri manuali, come "Percorsi brevi per gambe corte, una serie di itinerari pensati per i più piccoli, o "Pane e Cicoria", una raccolta di aneddoti e tradizioni legati al tema delle erbe spontanee.
Dallo scorso anno 2020 tutte le attività in presenza sono sospese a causa della grave situazione sanitaria in cui versa il pianeta, così  il C.E.A. del Parco di Colfiorito si è riorganizzato per continuare "a distanza" la propria attività di divulgazione scientifica.
Proprio il 5 marzo 2020 si sarebbe dovuta tenere in classe, presso la scuola primaria di Casenove di Foligno, una lezione sul legame tra il carbone e il bosco nell'ambito del progetto "Ammappiamo un sentiero nel bosco", ovviamente, con la sospensione delle attività in presenza l'intervento a Casenove è stato rinviato.
Finalmente dopo un anno si è tenuta una video lezione attraverso una articolata presentazione che ha permesso ai bambini di scoprire il faticoso mondo dei carbonai ed il prezioso uso del carbone che ne facevano i nostri nonni. Ma anche scoprire che i diamanti si formano con un processo analogo al carbone e che disegnare col carboncino può essere un modo originale e divertente.
Dieci anni di attività ci hanno dato la possibilità di confrontarci e metterci in relazione con molti ragazzi ed insegnanti, ci hanno arricchito di esperienze meravigliose, speriamo di aver dato il nostro contributo alla conoscenza del territorio e dell'ambiante perché solo se si conosce si può amare e quindi rispettare. Arrivederci sugli altopiani Plestini e al Parco Regionale di Colfiorito!

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2021 - Comune di Foligno