Vai alla home di Parks.it

Lago Spartà

Itinerario naturalistico

A piedi         Elevato interesse: flora Elevato interesse: fauna Elevato interesse: bird watching 

    Il Lago Spartà è una delle tante piccole zone umide del Parco dei Nebrodi. Sfruttato un tempo dai contadini per azionare le pale dei mulini posti a valle, rappresenta oggi una grande ricchezza per il territorio sia a livello paesaggistico sia per quello naturalistico, diventando elemento di messaggio per la conoscenza e la tutela della flora e della fauna dell'Area Protetta.

    Il percorso
    Il lago è ubicato nel comune di Sant'Agata Militello, a circa 13 Km dall'abitato, e rientra nella zona D (Zona di Controllo) di perimetrazione del Parco, circondato a sud-est da Monte Furci (880 m. s.l.m.) e a nord da Serra Quaranta (654 m s.l.m.). L'itinerario è raggiungibile da Sant'Agata Militello, seguendo la strada per Iria. Superato l'abitato, dopo circa 1 Km si svolta a destra per contrada Girina su tratto sterrato. Dopo aver costeggiato Serra Quaranta si gira a destra, giungendo così dopo un centinaio di metri al Lago Spartà. Una più agevole alternativa è rappresentata dalla strada che da Militello Rosmarino si congiunge alla contrada S. Piero e continua in direzione Furci. Giunti al Km 3,6 si gira a destra per un sentiero sterrato; dopo 500 metri si svolta a sinistra, e dopo circa 400 metri si giunge al Lago.

    Da Militello Rosmarino
    : Km 3.6
    Lunghezza: km 7
    Dislivello in salita: irrilevante
    Tempo di percorrenza: 15 min.
    Difficoltà: bassa
    Consigliato a: tutti, ragazzi, adulti e disabili.

    Da Sant'Agata Militello contrada Iria
    Lunghezza: km ,3,2
    Dislivello in salita: m 150
    Tempo di percorrenza: 1 ora
    Difficoltà: media?alta
    Consigliato a: ragazzi e adulti allenati.

    Equipaggiamento
    Indumenti adatti alla stagione per la media montagna: scarponcini, giubbotto, cappello, maglione. Macchina fotografica e binocolo.

    Altre informazioni

     
    share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
    © 2018 - Ente Parco Naturale Regionale dei Nebrodi