Vai alla home di Parks.it

L'Area Protetta

Carta d'identità

  • Parco Regionale Orobie Valtellinesi:
    • Superficie a terra (ha): 44.000,00
    • Regioni: Lombardia
    • Province: Sondrio
    • Comuni: Albaredo per San Marco, Albosaggia, Andalo Valtellino, Aprica, Bema, Caiolo, Castello dell'Acqua, Cedrasco, Colorina, Cosio Valtellino, Delebio, Faedo Valtellino, Forcola, Fusine, Gerola Alta, Morbegno, Pedesina, Piantedo, Piateda, Ponte in Valtellina, Rasura, Rogolo, Talamona, Tartano, Teglio
    • Provv.ti istitutivi: LR 57 15/09/1989
  • Altre aree protette gestite:
    • ZPS Parco Regionale Orobie Valtellinesi
    • ZSC Valle del Bitto di Albaredo
    • ZSC Val Belviso
    • ZSC Val Bondone - Val Caronella
    • ZSC Val Cervia
    • ZSC Val Lesina
    • ZSC Val Madre
    • ZSC Val Tartano
    • ZSC Val Venina
    • ZSC Valle d'Arigna e Ghiacciaio di Pizzo di Coca
    • ZSC Valle del Bitto di Gerola
    • ZSC Valle del Livrio

 

 
© Gianfranco Scieghi
Foto di S. Chinnici - © Parco delle Orobie Valtellinesi
Marmotta

L'ambiente naturale e umano

Inquadramento geografico
Quella delle Orobie è la prima catena alpina che si incontra risalendo verso nord la pianura lombarda e i rilievi prealpini.

Geologia e geomorfologia
La formazione delle Alpi Orobie ha inizio all'incirca 20 milioni di anni fa, nel Miocene, durante il processo di sollevamento delle Alpi che prende il nome di Orogenesi Alpina. La maggior parte della catena è formata da rocce di origine metamorfica: gneiss, micascisti e filladi; solo lungo lo spartiacque affiorano rocce di tipo sedimentario: conglomerati e arenarie, come il Verrucano lombardo, caratteristico della zona del Pizzo dei Tre Signori.

La flora e la vegetazione
Rigogliosi boschi di latifoglie alle quote inferiori, e di conifere più in alto, crescono favoriti dall'esposizione settentrionale del versante e dalle abbondanti precipitazioni.

Fauna
Molti animali tipici delle Apli trovano sulle Orobie il proprio habitat.
E' possibile così imbattersi in caprioli, camosci, stambecchi, questi ultimi recentemente reintrodotti.

Storia e tradizioni
Molti sono i segni che testimoniano quanto queste montagne fossero importanti nel passato, sia per le attività agro-silvo-pastorali, sia per i transiti commerciali.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Parco Orobie Valtellinesi