Vai alla home di Parks.it

LEaC: Mani sapienti

L'identità del Parco speciale LEaC - Il mondo rurale

Infanzia Primarie Medie Superiori Insegnanti Gruppi Altro
scuola elementare scuola media (secondaria 1° livello)

L'identità del Parco speciale LEaC [Laboratori di Educazione alla Cultura]:
laboratori educativo-manipolativi ed escursioni in natura per esplorare il connubio natura-cultura del Parco
e promuovere esempi di Educazione alla Sostenibilità completi e integrati
- Proposte di visite di istruzione di una giornata intera
- Tutti gli oggetti realizzati durante i laboratori saranno consegnati agli studenti.

Il mondo rurale
Dove:
Frontino (PU)
..."Arroccato su uno sperone, che domina il tumultuoso torrente e la suggestiva valle del Mutino, al cospetto del monte Carpegna sorge Frontino, comune del Montefeltro. Storia, arte e panorami stupendi; le strade e le piazze sono lastricate di ciottoli del Mutino. Fiori e piante lungo le case a schiera, tutto è pulito e tirato a lucido fino agli angoli più riposti: le torri e la possente cinta muraria ricordano le origini di questo battagliero castello, sentinella avanzata del Montefeltro. Un silenzio, un'aria leggera, lo stormire di querce secolari creano sottili sensazioni di una realtà diversa, quasi fantastica, che rigenera nuove energie e rinfranca lo spirito...." (fonte:frontinomontefeltro.it). Situato a Frontino, in località Pian dei Prati si trova il Parco Faunistico. Il percorso all'interno del Parco Faunistico comprende tre tappe fondamentali: la prima riguarda la conoscenza degli animali domestici di bassa corte come capre, pecore e asini, animali dai quali un tempo, le famiglie contadine della zona, ricavavano latte, carne e forza lavoro, risorse fondamentali per il loro sostentamento quotidiano.
La seconda tappa consente ai visitatori l'osservazione ravvicinata di animali selvatici tenuti in libertà per tutto il Parco: i caprioli e i daini hanno di che nutrirsi nelle radure e nel sottobosco mentre rane, rospi e tritoni trovano il loro ambiente naturale negli stagni disposti lungo il sentiero. Il percorso si conclude con l'arrivo ad un punto di osservazione esterno al Parco Faunistico da dove, con un po' di fortuna e osservando un comportamento del tutto rispettoso della quiete del luogo, è possibile osservare i cinghiali ed altri animali selvatici in completa libertà alla ricerca nel terreno di bulbi, tuberi e ghiande o impegnati in un salutare bagno di fango per la loro quotidiana pulizia corporale.


LEaC: Mani sapienti
L'intreccio del Vimine
L'attività prevede la Visita Guidata del Parco Faunistico e successivo laboratorio.
Gli studenti saranno guidati da esperto Mastro cestaio alla realizzazione di piccoli manufatti in vimine (es. barchette, tappeto intrecciato, sottopentola).
- Laboratorio consigliato per classi di Scuole Primarie (secondo ciclo) e di Scuole Secondarie di Primo Grado.
La durata è di 3 ore e mezza circa.

Comune: Frontino (PU)  Regione: Marche

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Parco Naturale Regionale del Sasso Simone e Simoncello