Vai alla home di Parks.it

Riserva naturale regionale laghi di Doberdo' e Pietrarossa

Banner Locale per la promozione del territorio

Percorso ad anello breve

A piedi         Elevato interesse: panorama Elevato interesse: fotografia 
  • Tempo di percorrenza:  30 minuti
  • Difficoltà: semplice

Iniziamo la passeggiata imboccando la carrareccia dietro al centro visite. Dopo alcune centinaia di metri raggiungiamo il sito della vecchia cava Solvay.  Da qui la vista  spazia verso la pianura e all'orizzonte si intravede la laguna di Grado; ai nostri piedi vediamo l'aeroporto di Ronchi dei Legionari e distinguiamo perfettamente il punto di contatto tra Carso e pianura. A questo punto svoltiamo a sinistra e ci portiamo sopra la cava, dopo aver percorso una ripida ma breve, salita. Da qui ancora a sinistra imbocchiamo un sentiero, che in breve tempo ci porta nel fitto della boscaglia.  Tra i cespugli a gli arbusti qui e la notiamo qualche pietraia, sulla nostra destra emergono ancora alcuni tronco secchi - traccia dell'ultimo incendio che ha devastato la zona più di dieci anni fa. Passeggiando tra carpini neri, querce ed ornielli raggiungiamo una strada forestale. Oltrepassiamo la carrareccia e dopo pochi metri ce la ritroviamo davanti, abbiamo semplicemente preso una scorciatoia. A questo punto svoltiamo a destra e iniziamo a cercare un piccolo sentiero sulla sinistra che ci riporterò nel parcheggio situato davanti al centro visite.


Particolare di Casa Cadorna con vista panoramica sul lago
Particolare di Casa Cadorna con vista panoramica sul lago
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Comune di Doberdò del Lago