Vai alla home di Parks.it

Riserva naturale regionale laghi di Doberdo' e Pietrarossa

Carta d'identità
Superficie: 727,00 ha
Province: GO
Istituzione: 1996
  • Il lago in secca (foto di Tina Klanjšček)
  • Lo stagno del Centro visite Gradina (foto di Tina Klanjšček)
  • Fiori di Crataegus monogyna (foto di Tina Klanjšček)

Due rari gioielli incastonati nella roccia carsica

La Riserva Naturale Regionale dei laghi di Doberdò e Pietrarossa è stata istituita con la Legge Regionale n° 42 del 30 settembre 1996 (art. 48). La riserva si colloca sul Carso goriziano nei comuni di Doberdò del Lago, Monfalcone e Ronchi dei Legionari.
L'elemento caratterizzante di questa Riserva è la presenza di due grandi depressioni carsiche (polje) ospitanti due laghi separati da rilievi calcarei.
Poiché il Carso è impostato su calcare, roccia carbonatica molto permeabile, tutto il territorio manca di un'idrografia superficiale essendo l'acqua confinata nel sottosuolo. Conseguentemente la presenza dei laghi contrasta la circostante aridità e permette lo sviluppo di ecosistemi tipici delle zone umide normalmente assenti su tutto il Carso, che conferiscono all'area protetta un elevato grado di biodiversità.
Percorrendo i sentieri di quest'area protetta si ha quindi la possibilità di osservare il passaggio da habitat di ambienti aridi, come i prati di landa o i campi solcati, a quelli di zone umide che circondano i laghi.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
Banner Locale per la promozione del territorio
© 2016 - Comune di Doberdò del Lago