Vai alla home di Parks.it

L'Area Protetta

Carta d'identità

  • Superficie a mare (ha): 30,00
  • Regioni: Friuli Venezia Giulia
  • Province: Trieste
  • Comuni: Trieste
  • Provv.ti istitutivi: DIM 12/11/1986
  • Elenco Ufficiale AP: EUAP0167

L'Ente Gestore
- Staff
- Organizzazione

 

 
Costa Miramare Contovello

La Riserva

La Riserva Marina di Miramare istituita nel 1986 con decreto del Ministero dell'Ambiente affidava la gestione all'Associazione Italiana per il WWF (D.M. 12 novembre 1986). La Riserva dello Stato copre una superficie di 30 ettari ed è circondata da un tratto di mare di 90 ettari regolamentato dall'Ordinanza della Capitaneria di Porto (n. 28/98).
L'area protetta è situata ai piedi del promontorio di Miramare, propaggine litoranea incastrata tra il porticciolo turistico di Grignano e la riviera di Barcola, meta balneare estiva dei locali. L'ambiente in cui è localizzata è un tratto marino-costiero, roccioso nella sua porzione costiera e che digrada in massi, ciottoli e formazioni fangose mano a mano che ci si sposta dalla costa al mare. I fondali sono rocciosi, ciottolosi e sabbiosi sino alla profondità di 8 metri circa, poi sono costituiti da fango, la profondità massima è di 18 metri. La costa è formata da roccia calcarea tipica del Carso, territorio di cui il promontorio di Miramare rappresenta una piccola estensione del litorale.

Altre info

Gli Ambienti

La zona di marea

La zona compresa tra il limite della bassa e dell'alta marea risulta essere un ambiente particolarmente ostile e difficile da colonizzare. Gli organismi marini devono infatti essere in grado di sopravvivere per un certo periodo di tempo fuori dall'acqua e per fare ciò hanno sviluppato una serie di strategie adattative.

La zona di scogliera

La massicciata che protegge a mare lo zoccolo su cui sorge il Castello di Miramare individua uno degli ambienti più ricchi all'interno della Riserva. I massi garantiscono, infatti, numerosi anfratti utili sia come nascondiglio per i pesci che come substrato di ancoraggio per le differenti specie di alghe e di invertebrati bentonici che ricoprono gli scogli.

I fondali sabbiosi e fangosi

L'ambiente di sabbia e fango appare piuttosto spoglio e monotono ma, osservando più attentamente, si possono scorgere alcune tracce che tradiscono la presenza di organismi viventi.

La Fauna

Nella Riserva Marina di Miramare sono presenti:

  • Poriferi
  • Celenterati
  • Anellidi
  • Molluschi
  • Crostacei
  • Echinodermi
  • Pesci ossei

La Flora

Per quanto riguarda la flora, si possono trovare vari tipi di alghe:

  • Ombrellino di mare
  • Quercia marina
  • Coda di pavone
  • Lattuga di mare

 

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - WWF Italia ONG-Onlus