Vai alla home di Parks.it

Inaugurazione ecocentro blu di Porto Cesareo

Mercoledì 10 aprile

(Porto Cesareo, 09 Apr 19) Ecco dove i pescatori conferiranno i rifiuti recuperati in mare. Mercoledì 10 aprile simulazione allo Scalo d'Alaggio. Sarà il luogo fisico di conferimento dei rifiuti pescati in mare, una sorta di cittadella blu nel cuore della città, a Porto Cesareo, Scalo d'Alaggio.

L'Ecocentro Blu diventa realtà, un altro passo in avanti  nel cammino a tutela del mare, nato dall'Accordo di Programma per la definizione delle attività di "Pulizia dei fondali marini" sottoscritto da tra il Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare, l'Area Marina Protetta "Porto Cesareo", il Comune di Porto Cesareo e la Capitaneria di Porto di Gallipoli. L'obiettivo dell'Accordo è avviare un sistema integrato di attività di prelievo, raggruppamento e gestione ottimale dei rifiuti provenienti dalla pulizia dei fondali marini, anche attraverso azioni informative per rendere queste attività ancora più efficaci.

Con l'Ecocentro Blu si permetterà ai pescatori operanti nell'AMP Porto Cesareo, dotati a bordo delle loro imbarcazioni di big bag fornite dal Comune, di conferire i rifiuti raccolti in mare (vetroresina; legno; pneumatici; vetro, plastica e legno contenti sostanze pericolose; resti di attrezzi da pesca; metalli; rifiuti misti).

maggiori informazioni

Manifesto
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Porto Cesareo