Vai alla home di Parks.it
 
nome fotografia1
Torre del Cerrano (foto di RM Torre del Cerrano)
nome fotografia2
La torre (foto di RM Torre del Cerrano)
nome fotografia3
Conchiglia della Tirvia adriatica (foto di RM Torre del Cerrano)

La nostra natura, il nostro futuro

L'area protetta è ricompresa in una fascia di mare della costa adriatica teramana, che si estende per circa tre miglia verso il largo e lungo una decina di chilometri della corrispondente duna costiera sabbiosa, in cui sono state rilevate formazioni geologiche, presenze naturalistiche e testimonianze storico-archeologiche di estremo interesse.
Nello specifico l'area terrestre costiera, prevalentemente dunale, oltre a conservare presenze faunistiche e vegetazionali degne di nota come il Fratino (Charadrius alexandrinus) o lo Zafferanetto delle spiagge (Romulea rollii), è caratterizzata dalla presenza di tre habitat dunali costieri: Dune con presenza di Euphorbia terracina, Stagni temporanei mediterranei, Dune mobili con presenza di Ammophila arenaria.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Consorzio di Gestione dell'Area Marina Protetta Torre del Cerrano