Vai alla home di Parks.it

Proroga delle misure di contenimento Coronavirus al 13 aprile e nuove disposizioni

(03 Apr 20) Il Governo, con il  nuovo Decreto del 1° aprile scorso, ha prorogato al 13 aprile le misure restrittive per contenere la diffusione dell'epidemia da Covid-19 e ha disposto la sospensione degli eventi e delle competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici e privati. Sono sospese altresì le sedute di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, all'interno degli impianti sportivi di ogni tipo. Tali disposizioni producono i loro effetti dal 4 aprile 2020.

Resta comunque attuale la Circolare del Ministero degli Interni del 31 marzo che precisa che "non è consentito svolgere attività ludica o ricreativa all'aperto ed accedere ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici".

La Circolare chiarisce però cosa è concesso: "a un solo genitore, camminare con i propri figli minori in quanto tale attività può essere ricondotta alle attività motorie all'aperto, purché in prossimità della propria abitazione. La stessa attività può essere svolta nell'ambito di spostamenti motivati da situazioni di necessità o per motivi di salute". In ogni caso resta fermo il punto che tutti gli spostamenti rimangono "soggetti al divieto generale di assembramento e all'obbligo di rispettare la distanza di sicurezza minima di un metro da ogni altra persona".

Le disposizioni indicano quindi che è consentito passeggiare da soli vicino a casa, ma solo lo stretto necessario per tenersi in forma, e fare brevi camminate genitore-figlio minore; dunque l'Ente di gestione delle Aree protette del Po torinese conferma che tutti gli eventi e le iniziative inseriti in calendario restano sospesi fino a nuove disposizioni.

Allegati: 

PDF Decreto Presidenza Consiglio dei Ministri 1 aprile 2020

Circolare del Ministero dell'Interno 31 marzo 2020 "Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale. Divieto di assembramento e spostamenti di persone fisiche. Chiarimenti"

(Foto di Enrico Castello)
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po Torinese - p. iva 06398410016