Vai alla home di Parks.it

L'Area Protetta

Carta d'identità

  • Superficie a terra (ha): 1.270,00
  • Regioni: Emilia Romagna
  • Province: Parma
  • Comuni: Collecchio, Felino, Fornovo di Taro, Parma, Sala Baganza
  • Provv.ti istitutivi: DPGR 136 2/03/1982
  • Elenco Ufficiale AP: EUAP0177

 

 
Bosco della Capannella

Parco dei Boschi di Carrega

L'area protetta è di particolare pregio naturalistico e storico-culturale. Il patrimonio boschivo è composto da querceti misti, castagneti e da una faggeta di antico impianto.
Il paesaggio è interrotto da piccoli rii, laghetti e numerose radure, oltre che da giardini monumentali realizzati intorno alle ville storiche. Grazie alla varietà di ambienti, anche la fauna è molto ricca: fra i mammiferi è facile osservare il Capriolo, animale simbolo del Parco, lo Scoiattolo e, nei prati, la Lepre. Nei laghi del Parco si trova la rara Testuggine d'acqua, schiva e difficile da osservare.

Altre informazioni

Volpe
Scorcio del parco monumentale

Natura, cultura e paesaggi

Più che in altri luoghi, il paesaggio che si ammira nel Parco Boschi di Carrega  è il risultato dell'interazione fra la natura e l'intervento dell'uomo che, nei secoli, ha modificato il territorio con interventi di gestione agroforestale e con importanti opere di regimazione idraulica.

Altre informazioni

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità - Emilia Occidentale