Vai alla home di Parks.it

I Medici di Bergamo Milano e Brescia grazie a tutte le Madonie ritorneremo in questa terra meravigliosa

(Petralia Sottana, 24 Lug 20) Cefalù – Si è conclusa la settimana di vacanza nella cittadina normanna per il primo gruppo di Medici e personale sanitario che in prima linea da Milano a Bergamo e Brescia hanno lottato per curare i pazienti colpiti dal Covid19.
Ospitati presso l'Hotel Costaverde che con l'Ente Parco delle Madonie e la Fondazione Giglio, hanno sostenuto e promosso questa iniziativa di grande solidarietà.
Hanno visitato  luoghi meravigliosi del Parco delle Madonie grazie al supporto logistico di persone straordinarie che si sono messe a loro completa disposizione come la ditta di Autotrasporti di Eugenio Labisi che ha messo a disposizion i bus. A loro arrivo nella città normanna accolti dal Presidente del Parco delle Madonie, che non nasconde l'emozione provata nel primo incontro con queste eroi dei nostri giorni. Impeccabile l'organizzazione, curata anche dal personale dell'Ente Parco delle Madonie: "Li voglio ringraziare – afferma il Presidente Merlino – ad uno ad uno. Con le loro competenza hanno contribuito a rendere le vacanze dei nostri gentili ospiti davvero indimenticabili: un grazie allo staff della Presidenza, a tutti i Presidi turisti, a tutti gli Uffici e al personale del Parco tutto. Un grazie particolare agli infaticabili Autisti".
Una settimana intensa per l'Ente Parco delle Madonie e per il suo presidente. Dopo un incontro con la Stampa, presso Hotel Costaverde, la visita alle Gole di Tiberio, ospiti dell'Associazione Madonie Outdoor guidata da Giovanni Nicolosi nota guida Aigae . Per loro inaspettato questo fantastico scenario percorso in gommone: "esperienza fantastica – dicono – che racconteremo ai nostri amici e colleghi". Poi la visita a Castelbuono, ospiti della locale Pro Loco. Ad accoglierli il Presidente, Nicolò Cusimano, e il dipendente del Parco delle Madonie Pino Naselli. Al termine della visita gli ospiti hanno affermato "è stata una bellissima giornata, oltre ad aver visto un borgo incantevole ed assaggiato tanti dolci prelibati, abbiamo mangiato benissimo; abbiamo apprezzato, inoltre, un'accoglienza ed una ospitalità rara. Non dimenticheremo non solo Castelbuono ma neanche i suoi abitanti. Ritorneremo con amici per visitare il restante territorio (Agrifogli Giganti, itinerario della manna etc. )".
Si conclude la prima settimana di vacanza per gli ospiti del Nord. A loro un caloroso arrivederci e un grazie dalle Madonie tutte.
Esprime compiacimento per questo gesto di solidarietà, ma anche occasione di promozione del Parco delle Madonie, così particolari anche il Direttore dell'Ente Parco delle Madonie, Arch. Rosario Lazzaro.

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Ente Parco delle Madonie