Vai alla home di Parks.it

Il Pomodoro Siccagno

Il Pomodoro Siccagno
Il Pomodoro Siccagno

Riscoperto solo recentemente dai nutrizionisti di tutto il mondo, il pomodoro si colloca oggi fra gli alimenti fortemente consigliati in un'alimentazione sana ed equilibrata: è ricco di acqua, povero in calorie, con un buon apporto di minerali ed oligoelementi, e dotato di tutte le vitamine idrosolubili.
Le piante di pomodo Siccagno si coltivano nei terreni del comuni dell'entroterra siciliano e specificatamente a Valledolmo, Sclafani Bagni, Alia Vallelunga, Villalba. Si chiama "Siccagno" per la particolare coltivazione all'asciutto, ovvero senza acqua. Non essendo irrigata la pianta si presenta rustica con pochi frutti e relativamente piccoli. Ma in essi gli elementi organolettici e nutritivi sono altamente concentrati (vitamine, zuccheri e antiossidanti). Queste varietà coltivate all'asciutto, secondo una tecnica oramai consolidata, propria del territorio, unitamente all'esposizione solare, restituiscono un pomodoro dal basso apporto calorico (solo kcal/100g) e ricco di sostanze antiossidanti, come il licopene, il beta carotene (vitamina A) e la vitamina C.

I produttori segnalati
Marchio collettivo di qualità PanierenaturaMarchio collettivo di qualità Paniere Natura Parnassius Società Cooperativa Rinascita
Aziende agricole - Sclafani Bagni (PA)

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2021 - Ente Parco delle Madonie