Vai alla home di Parks.it

Merlot

DOC - Denominazione di Origine Controllata


Vino dei Colli bolognesi DOC
Ottenuto dall'omonimo vitigno per almeno l'85% e il restante 15% da uve nere autorizzate e coltivate nel comprensorio Colli Bolognesi. Questo vitigno proviene dal sud-ovest della Francia, il Bordolese, e precisamente dal circondario della Gironda: le prime notizie di coltivazione sono della fine del 1800. Il colore è rosso rubino con riflessi violacei. Al palato è secco, morbido, sapido. Si accompagna ai tradizionali piatti emiliani come lasagne, cannelloni, tagliatelle e minestre in brodo, alle carni e ai funghi e, in particolare se invecchiato di tre o quattro anni, ai formaggi stagionati.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità - Emilia Orientale