Vai alla home di Parks.it

Sasanelli

Sono dolci tipici della Murgia, in particolare della zona di Gravina, che si preparano nel periodo della commemorazione dei defunti e per le feste in generale, specialmente per il Natale. L'aspetto di questi dolci a forma di sasso è rustico; al contrario si tratta di uno dei dolci più gustosi e raffinati della tradizione pugliese. Il loro colore è molto scuro, la loro consistenza è piuttosto soffice e il sapore originale e inconfondibile. Sono prodotti a base di farina, zucchero, vincotto, buccia di arancia grattugiata, cannella, chiodi di garofano e cacao. In taluni casi si possono trovare ricoperti da un leggero strato di mandorle.

In passato il vincotto veniva preparato dal mosto d'uva appena vendemmiata e poi messo a decantare. Il giorno seguente veniva presa la parte più limpida, versata in un recipiente assieme a un pugno di cenere e raccolta in un sacchettino di cotone a riposare per una notte. Al mattino il mosto viene posto in una pentola e portato ad ebollizione, continuando a farlo bollire a fuoco lento sino a raggiungere una densità vigorosa. Oggi è normale utilizzare vincotto (sciroppo) di fichi che si sposa perfettamente con la ricetta tradizionale. Il biscotto-dessert tipico della tradizione pugliese appare di forma tondeggiante di colore scuro a consistenza piuttosto soffice.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia