Vai alla home di Parks.it

Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi

www.dolomitipark.it

L'Oro di Cornia fa tappa in Val Canzoi

Il 3 settembre il CEA del Parco ospita la presentazione del volume e del programma 2015-2016 di educazione ambientale

(Feltre, 27 Ago 15) Proseguono le presentazioni sul territorio del nuovo volume "L'Oro di Cornia. La natura e gli uomini nel paesaggio delle Masiere di Vedana", dedicato all'area delle Masiere di Vedana, tra i Comuni di Sospirolo e Sedico, lungo il basso corso del torrente Cordevole.

L'opera è promossa e pubblicata dalla Pro loco "Monti del Sole" di Sospirolo con il patrocinio e la collaborazione di vari enti ed istituzioni, tra i quali vi è anche il Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi.

L'appuntamento è per il prossimo 3 settembre, alle ore 20.30 in Val Canzoi, allíinterno del Centro di Educazione Ambientale (CEA) del Parco "La Santina".

Il libro è diviso in tre sezioni principali: geologico naturalistica, storico letteraria e divulgativa in senso stretto, in quanto finalizzata a proporre percorsi ed itinerari esplorativi a turisti ed appassionati.

"L'oro di Cornia" è frutto del lavoro a più mani di specialisti delle varie discipline (geologia, botanica, archeologia), cultori di storia locale e toponomastica, scrittori di alpinismo ed escursionismo.

Tra gli autori figurano Danilo Giordano, Cesare Lasen, Claudia Casagrande, Alba Barattin, Corrado Grezzo, Federico Brancaleone, Giuliano Dal Mas, Italo Zandonella Callegher e Gianni Gianeselli e Cinzia Rossignoli.

La serata al CEA La Santina sarà anche l'occasione per presentare in anteprima "A Scuola nel Parco 2015 - 2016": i nuovi programmi di educazione ambientale del Parco rivolti alle scuole di ogni ordine e grado, da quelle dellíInfanzia alle scuole secondarie di II grado.

Le attività di educazione ambientale saranno curate dalla coop. Mazarol e le scuole aderenti potranno beneficiare, come negli anni scorsi, del sostegno finanzario del Parco.

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Ente Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi