Vai alla home di Parks.it

Il sentiero del Parco

In alta quota sul territorio del massiccio del parco Nazionale della Majella

A piedi         Elevato interesse: flora Elevato interesse: fauna 
  • Partenza: Popoli
  • Arrivo: Stazione di Palena
  • Lunghezza: 82 km

Il sentiero del Parco (82 km. circa) è uno dei grandi trekking del Parco che richiede almeno 4 giorni di cammino passando per tutte le vette principali della Majella. La partenza è da Popoli, proprio di fianco alle sorgenti del Giardino. Il primo giorno si effettua la traversata della montagna del Morrone fino ad arrivare a Caramanico (1° tappa). Il giorno successivo da Caramanico terme, si risale in direzione dell'abitato di Decontra, e attraversata la faggeta della Macchia di Abbateggio, si scende nel fondo della valle di Santo Spirito, per poi risalire sul versante opposto arrivando all'eremo di Santo Spirito a Majella; da qui continuando a salire si arriva presso Fonte Tettone (2°tappa). Il terzo giorno si percorre l'itinerario "Indro Montanelli", passando per la Tavola dei Briganti e si giunge al Fontanino di Monte Cavallo, da qui si sale decisamente, passando per il Bivacco Fusco fino alla zona sommitale, da qui si percorre l'alta via della Majella fino a Monte Amaro, dove si trova il Bivacco Pelino (3° tappa). Dal punto più alto della Majella, i 2793 m. di Monte Amaro, l'ultimo giorno del trekking si inizia la discesa sul versante meridionale del massiccio.

Altre informazioni

  ItinerarioPercorribilità 
1ª Tappa
Da Popoli a Caramanico Terme
A piedi A piedi
 
2ª Tappa
Da Caramanico Terme al Rifugio Pomilio
A piedi A piedi
 
3ª Tappa
Dal Rifugio Pomilio a Monte Amaro
A piedi A piedi
 
4ª Tappa
Da Monte Amaro a Quarto Santa Chiara (stazione di Palena)
A piedi A piedi
 
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Ente Parco Nazionale della Majella