Vai alla home di Parks.it

La Sila al XX CIO (Convegno Italiano di Ornitologia) di Napoli

(Lorica di San Giovanni in Fiore, 30 Set 19) Si è svolto a Napoli dal 26 al 29 settembre il XX CIO (Convegno Italiano di Ornitologia), l'appuntamento biennale per gli studiosi di uccelli. L'evento è stato organizzato dal CISO (Centro Italiano Studi Ornitologici) e dall'Associazione ARDEA con il supporto della Città Metropolitana di Napoli e del Dipartimento di Medicina Veterinaria dell'Università Federico II di Napoli: fitta l'agenda di appuntamenti, che si sono tenuti tra il Centro Musei delle Scienze Naturali della Federico II, il Complesso monumentale Donnaregina, la Società Nazionale di Scienze, Lettere e Arti in Napoli (Accademia Pontaniana) e la Società dei Naturalisti di Napoli, in pieno centro storico.

Dalla Sila, grazie al lavoro di Gianluca Congi, apprezzato e appassionato ornitologo, tre inediti contributi - poster sulle prime nidificazioni di Tortora dal collare sul territorio di San Giovanni in Fiore, sulle prime nidificazioni di Gruccione in Sila e sulle nidificazioni di Gabbiano reale sul lago Arvo nel Parco Nazionale della Sila. I poster hanno avuto il patrocinio dell'Ente Parco Nazionale della Sila e l'affiliazione della Stazione ornitologica calabrese. Resteranno esposti fino alla fine di ottobre presso il Museo di Zoologia dell'Università Federico II in via Mezzocannone a Napoli mentre il libro degli abstract è scaricabile direttamente dal sito del XX CIO.

I lavori di Gianluca Congi trovano origine nel 2003 con le osservazioni dei primi gabbiani reali nidificanti sulla Sila, attualmente tra i siti riproduttivi alle quote più elevate d'Italia. Si tratta in tutti e tre casi di specie comuni come nidificanti ma che trovano la Sila come area di particolare interesse dal punto di vista altimetrico, in alcuni casi, come riportato, in ambito nazionale.

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco Nazionale della Sila