Vai alla home di Parks.it

La via della pece

La via della pece
La via della pece

L'antica arte della resinazione nelle foreste del Parco Nazionale della Sila

Dal libro si evince che l'estrazione della pece nel bosco silano fu un affare di dimensioni storiche: fu oggetto di commercio, ma anche di rapina da parte di Greci, Romani e altri popoli invasori, che la utilizzarono per costruire flotte. La pece fu una di quelle immense risorse silane insieme alla pastorizia e al bosco per cui intorno all'altopiano fiori il monachesimo: benedettino con Corazzo e S. Maria della Matina, Cistercense con la Sambucina, il Frigillo e Calabromaria, Basiliano col Patirion e Florerse con Gioacchino.
  • Collana: Collana del Parco n. 3
  • Autore: Francesco Cosco
  • Editore: Edizioni Prometeo
  • Pagine: 94
  • Formato: 17x24 cm
  • Anno: 2010
  • Prezzo: 10,00 €  

Acquista on-line all'Emporio dei Parchi

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco Nazionale della Sila