Vai alla home di Parks.it
 
nome fotografia1
Val d'Arera (foto di Parco delle Orobie Bergamasche)
nome fotografia2
Stambecco (foto di Roberta Cucchi)
nome fotografia3
Vilminore - Resti della Diga del Gleno (foto di PR Orobie Bergamasche)

Parco montano forestale

Comprende il versante bergamasco della catena orobica, caratterizzato da rilievi tra i 2000 e i 3000 metri di altitudine e da profonde incisioni vallive che alimentano i principali fiumi bergamaschi. I boschi rappresentano, per estensione e ricchezza, uno degli aspetti più pregiati del parco e comprendono, lungo le diverse fasce altitudinali, le faggete, i boschi di abete rosso e bianco, i lariceti, le praterie e i pascoli d'alta quota, fino alla zona rupicola e nivale. Notevole la presenza della caratteristica fauna alpina, anche con specie di particolare pregio, come la pernice bianca e l'aquila reale. Di recente reintroduzione lo stambecco.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
Carta d'identità
Superficie: 70.000,00 ha
Province: BG
Istituzione: 1989
  • Emporio dei Parchi - Acquisti online Parco delle Orobie Bergamasche
Mostratevi online ai lettori di Parks.it
© 2022 - Ente di Gestione del Parco delle Orobie Bergamasche