Vai alla home di Parks.it

Riserva Statale Montagna di Torricchio (Oasi Affiliata WWF)

web.unicam.it/botanica
Banner Locale per la promozione del territorio

Route nazionale scout: la "disfida di San Rossore"

(Camerino, 17 Giu 14) Franco Pedrotti, botanico, professore emerito dell'Università di Camerino, già Presidente della Società Botanica Italiana, membro del Comitato Scientifico del WWF Italia ed ex Vicepresidente dell'Associazione, ha accettato di "sfidare" pubblicamente il Dottor Andrea Gennai, direttore del Parco regionale di Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli e presidente AIDAP, sulla spinosa e grave questione della route nazionale Agesci che dal 6 al 10 agosto porterà 35.000 scout a campeggiare nella parte più delicata e sensibile della riserva.
Va ricordato che sulla questione è stato lanciato un appello nazionale che portava le firme di 200 prestigiosi scienziati e intellettuali italiani i quali chiedevano di spostare la route in un'area meno sensibile del Parco e chiedevano un confronto pubblico mai concesso; si sono pronunciate negativamente in modo inequivoco le principali associazioni ambientaliste italiane; sono state prodotte valutazioni tecniche estremamente critiche, mai smentite; si è pronunciato - con una maggioranza di 5 membri su 7 - lo stesso comitato scientifico del Parco ricevendo una sorta di irrituale rimbrotto istituzionale da parte del Presidente del Parco.
Come si vede, una vicenda estremamente incresciosa per sostanza e forse anche più per metodo, che pone in questione il senso e le funzioni delle aree protette oggi in Italia e il senso dei rapporti tra società civile e istituzioni.
Considerato il compatto muro di indifferenza se non di disprezzo (qualcuno dei sostenitori della route si è spinto a parlare di "appello senza senso" e a definire i prestigiosi firmatari come ignoranti di conservazione) innalzato da Ente Parco, politici ed Enti Locali di fronte alle domande della società civile e dell'ambientalismo, il confronto pubblico (meglio la "sfida pubblica") tra il professor Pedrotti e il dottor Gennai ha scarsissime probabilità di incidere sull'esito della vicenda.
Tuttavia può contribuire a fare in modo che le numerose e severe critiche alla decisione dell'Ente possano essere portate finalmente in un vis-à-vis pubblico, come non è mai stato concesso finora, e che si possa trarre da questa inedita e triste vicenda un insegnamento affinché fatti del genere non debbano mai più ripetersi in un'area protetta italiana.
La "sfida pubblica" tra il professor Pedrotti e il dottor Gennai si svolgerà alle 18.00 di mercoledì 18 nella Sala Gronchi delle Cascine Vecchie, all'interno del Parco di Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli.
Considerata l'importanza dell'incontro è augurabile un'ampia e partecipata presenza di pubblico e di organi di informazione.
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Università di Camerino - Dipartimento di Botanica ed Ecologia