Vai alla home di Parks.it
 

Spressa delle Giudicarie

Nel passato il sottoprodotto più nobile del latte era considerato il burro, che spesso veniva venduto per trarne guadagno: con il latte rimasto dalla scrematura venivano prodotti i formaggi per l'auto-consumo, che risultavano quindi estremamente magri. La Spressa delle Giudicarie, uno dei più antichi formaggi dell'arco alpino, è nata così.
Oggi, anche se solo una parte del latte utilizzato per produrla è scremata, tuttavia la Spressa rimane il formaggio ideale per chi desidera evitare l'eccesso di grassi senza però dover rinunciare al sapore intenso di un formaggio di montagna; il marchio D.O.P. ne testimonia la qualità.
Una tradizione casearia mantenuta nel tempo ed arricchita da conoscenze e tecniche attuali e l'artigianalità del processo di produzione si affiancano all'utilizzo di latte proveniente da bovine alimentate con fieno, erba e mangimi sani, restituendo nelle sue scaglie chiare tutta la ricchezza dei pascoli di montagna.

Formaggio magro da tavola, assume un gusto originale quando viene abbinato al miele.

La Spressa delle Giudicarie
La Spressa delle Giudicarie
I produttori segnalati
Tipologia: Caseifici
Località: Giustino (TN)
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco Naturale Adamello Brenta