Vai alla home di Parks.it
 

Prodotti: Formaggi

Sapori del Parco

La superficie di territorio compresa all'interno dei confini del Parco dell'Adamello ammonta a 51.000 ha. Di questi, circa il 10% sono terreni soggetti ad utilizzo agricolo, più o meno intenso.
Il tradizionale sistema agricolo alpino, presente anche nel Parco dell'Adamello sino all'avvento definitivo dell'industrializzazione, aveva consentito la progressiva messa a coltura di terreni spesso impervi e difficili da lavorare e lo sviluppo di una agricoltura in grado di produrre quanto necessario per la sopravvivenza delle famiglie. Molti pezzi di questo sistema sono stati progressivamente sostituiti dal nuovo modello agricolo con produzioni orientate al mercato, ma molto è rimasto ancora oggi del passato, pur con i dovuti aggiornamenti.

Animali in Fattoria
Animali in Fattoria
Trovati 3 risultati (Ordinamento: Categoria > Prodotto)
Fatulì
Si tratta di un caprino molto particolare e raro, prodotto con latte crudo di capra Bionda dell'Adamello, una razza autoctona oggetto di progetti di salvaguardia perché a rischio di estinzione. Storicamente legato alla Val Saviore, una suggestiva...
Categoria: Formaggi
Formaggi vaccini a breve e media stagionatura e formaggelle
Caratterizzati da gusto dolce e delicato, influenzato dal sapore del latte d'origine e dalla breve durata della maturazione, vengono prodotti in numerose aziende agricole e nel principale caseificio cooperativo locale, il CISSVA. Tra di essi spicca...
Categoria: Formaggi
Silter
Il suo nome deriva dal termine con il quale nel dialetto locale si indica il fabbricato rurale, sovente locale d'alpeggio, adibito alla stagionatura del formaggio. E' un formaggio vaccino a latte crudo, parzialmente scremato e si propone sul mercato...
Categoria: Formaggi
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Comunità Montana di Valle Camonica