Vai alla home di Parks.it

Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri

www.parconaturalealpiliguri.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Itinerario Margheria Garlenda

A piedi         Elevato interesse: panorama Elevato interesse: fotografia 
  • Tempo di percorrenza: 4 ore 30 minuti
  • Difficoltà: EE - Per escursionisti esperti
  • Dislivello: 450 m

Dopo il ritrovo nel piazzale della frazione Monesi di Mendatica, si percorre una breve salita che in pochi minuti giunge alla Margheria Bandita. Da qui si prosegue in modesta pendenza  sulla lunga strada innevata che conduce all'ampio pianoro dove sorge la Margheria Garlenda (mt. 1600) e dal quale si gode una stupenda vista sulla cornice delle nostre alpi liguri, spaziando dal Pizzo d'Ormea al massiccio del Marguareis. Superata una breve rampa si sale all'inizio della "Valle dell'Angelo", magnifica valletta adagiata tra la Cima Garlenda e la Cima Omo dell'Arpetta, dove è possibile percorrerne una buona parte in modesta pendenza e sostare per il pranzo. Si ridiscende poi il lato sinistro del vallone e giunti nuovamente nel grande pianoro si imbocca a sinistra un sentiero di transumanza che tra larici secolari e le pendici della Cima Garlenda scende fino a raggiungere i pianori interrotti da "bunde" e fascioni alle spalle del borgo antico di Monesi, dove percorrendo le vie del nucleo,  si chiude l'escursione.  

Cosa serve: Abbigliamento adeguato da montagna, scarponcini da trekking, zaino, ciaspole, eventualmente bastoncini da sci.


Ciaspolata Case Manfredi
Ciaspolata Case Manfredi
Ciaspolata Case Manfredi
Ciaspolata Case Manfredi
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Ente Parco delle Alpi Liguri