Vai alla home di Parks.it

Parco Regionale dei Colli Euganei

www.parcocollieuganei.com
Banner Locale per la promozione del territorio

Interdizione arrampicata nell'area Rocca Pendice. Ultimo Aggiornamento

(Este, 22 Ott 20) Il Parco comunica che sono stati eseguiti sopralluoghi e valutazioni geologiche della parete rocciosa di Rocca Pendice a seguito dell'incendio occorso nei mesi di giugno – luglio 2020 da parte di esperti professionisti. L'esito conferma lo stato pericolosità sia delle piante sradicate e pericolanti e la rimozione del materiale detritico originatosi e che incombe direttamente sulle pareti sottostanti.

Si informa pertanto che permane sino alla completa messa in sicurezza dei luoghi l'interdizione all'arrampicata delle aree individuate.

Precedente comunicazione:

Il Parco Regionale dei Colli Euganei rende noto che l'accesso all'area di  "Rocca Pendice" è LIMITATO a:

  • Tutta la parete Est di Rocca Pendice CON ACCESSO DA EST (RIGOROSAMENTE DA CASTELNUOVO), compresa punta della Croce fino alla via "Claudia" nel settore Lavagne Nere (via n. 6 a pag. 118 della guida);
  • Settore Numerate Alte e Basse.

Consentiti i tratti di sentiero che portano alla base delle vie di arrampicata del Settore "Attacchi" provenendo da Castelnuovo.

Resta interdetta per motivi di sicurezza l'arrampicata per:

Settori: Palestrina, Dinamiche, la Parete del Diavolo, il Pilastro Maurizio (compreso lo "Spigolone", la via della Cresta Nord, l'accesso alla cima della Punta Nord dalla forcella tra la punta Nord e la cima principale), delle Lavagne Nere fino alla via "Claudia" esclusa.

Sentiero sotto Rocca Pendice dalla "Palestrina" (pag. 86 della guida) all'accesso al settore "Attacchi" (pag. 124 della guida).

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Ente Parco Regionale dei Colli Euganei