Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Corso di formazione per insegnanti al Parco fluviale Gesso e Stura

(Cuneo, 03 Ott 17) Il Parco fluviale Gesso e Stura organizza anche quest'anno il corso di formazione ed aggiornamento "Il Parco da scoprire: educazione ambientale tra Gesso e Stura", rivolto nello specifico al personale docente di tutti i livelli scolastici, dalla scuola dell'infanzia alla scuola secondaria di II grado, ma aperto a tutti coloro che siano interessati agli argomenti trattati. Il corso, a cura del Parco fluviale e La Fabbrica dei Suoni, la cooperativa che si occupa delle attività didattiche e promozionali del Parco, dà diritto al rilascio, per tutti i partecipanti che ne faranno richiesta, di un attestato di frequenza.

Si tratta di 10 moduli da 6 ore ciascuno, suddivise su due giorni, in cui si forniranno nozioni di base su api e apicoltura, orticoltura, biodiversità e aree umide, paesaggio, clima, geologia, panificazione, olio, utilizzo del GPS e della bicicletta, con l'obiettivo di stimolare lo studio e le attività scolastiche sulle tematiche dell'educazione ambientale.

Gli argomenti in programma verranno affrontati da personale qualificato, con modalità interattive, multisensoriali e interdisciplinari: sono previste lezioni frontali in aula e lavori di gruppo con partecipazione attiva e interazione. Inoltre, prove pratiche, esercitazioni e osservazioni dirette anche mediante visite all'apiario, all'orto didattico e alla Riserva Naturale della Madonnina.

Il corso è articolato in dieci moduli e consente quindi la partecipazione anche solo a singoli moduli, al costo di 50 € a modulo, mentre l'intero ciclo prevede un costo complessivo di 450 € anziché 500 €.

I moduli, che si sviluppano tra ottobre 2017 e gennaio 2018, sono così suddivisi:

MODULO 1 – Il mondo delle api: volo libero nell'affascinante vita degli insetti impollinatori

MODULO 2 – L'orto: non solo frutta e ortaggi di stagione, ma anche piante ed erbe spontanee

MODULO 3 – Il pane: dal campo alla tavola

MODULO 4 – L'olio: il "re" è quello d'oliva, conosci i suoi fratelli?

MODULO 5 – Ecosistemi tra acqua e aria: la biodiversità delle zone umide

MODULO 6 – Il clima: i cambiamenti climatici e gli eventi meteorologici

MODULO 7 – Geologi per un giorno: come leggere il paesaggio

MODULO 8 – Un mondo su due ruote: per muoversi in autonomia e sicurezza con la propria bicicletta

MODULO 9 – Sport con il GPS: apprendere i trucchi per utilizzare al meglio il proprio dispositivo GPS

MODULO 10 – Il suono della natura

I prossimi appuntamenti saranno martedì 17 e mercoledì 18 ottobre, con il modulo dedicato alla bicicletta, e martedì 24 e mercoledì 25 ottobre, con quello dedicato al GPS.

Le lezioni si svolgeranno alla Casa del Fiume, il Centro di educazione ambientale del Parco, che si trova a Cuneo in Via Porta Mondovì 11a (zona piscine comunali), con alcune eccezioni per lo svolgimento di esercitazioni pratiche e osservazioni dirette all'orto didattico, nelle immediate vicinanze della Casa del Fiume, e la Riserva Naturale La Madonnina a Sant'Albano Stura.

La partecipazione è aperta a tutti e, dal momento che il corso è accreditato presso l'Ufficio scolastico regionale, i docenti di ruolo che parteciperanno potranno utilizzare i voucher MIUR che spettano loro per l'aggiornamento professionale.

Il numero dei partecipanti ai vari moduli è limitato pertanto è obbligatoria l'iscrizione telefonica ai numeri 0171.444560/345.1028080 o via mail scrivendo a didattica.parcofluviale@comune.cuneo.it.

Il corso, regolarmente accreditato presso l'Ufficio scolastico regionale, rappresenta un traguardo ambizioso per il Parco che, dopo aver consolidato la propria offerta didattica per le scuole, intende farsi promotore anche di un'attività di formazione per gli insegnanti al fine di fornire loro gli strumenti necessari per lavorare in autonomia con i propri allievi su tematiche ambientali e promuovere così in modo sinergico una cultura basata sul rispetto ambientale.

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Comune di Cuneo - Assessorato Ambiente e Territorio