Vai alla home di Parks.it

Parco Naturale Regionale Monti Simbruini

www.parcomontisimbruini.it
 

Bramito 2016

Risultati del censimento dei cervi

(Jenne, 26 Ott 16)  

Grande partecipazione ed interesse ha suscitato nei rilevatori le due sessioni notturne dedicate al al bramito del cervo finalizzate al censimento della specie.

Le due giornate sono state organizzate dal Servizio Naturalistico del Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini  nei giorni 29 e 30 settembre scorso.

Hanno partecipato al censimento, oltre al personale dell'Ente, circa 30 persone tra volontari ed escursionisti, appassionati del Parco, volontari del servizio civile nazionale, l'Associazione Vivere l'Aniene di Subiaco e alcuni soci di AIGAE. 

Dopo una breve "lezione in classe" sulla biologia della specie e sulle modalità di esecuzione del monitoraggio, già eseguito in via sperimentale negli ultimi quattro anni, hanno raggiunto i punti di ascolto assegnati. 

Il monitoraggio del "cervo al bramito", (Bramito: caratteristica emissione acustica effettuata dai maschi dominanti nel corso del periodo riproduttivo), che va da settembre a ottobre, è una delle metodologie di censimento maggiormente utilizzate per il cervo e per l'Ente Parco ha avuto la finalità di valutare i cervi maschi bramitanti presenti nel territorio in seguito alla reintroduzione della specie effettuata dal Parco a partire dal 2008, con la liberazione di 52 esemplari.

Il censimento ha interessato settori di territorio del Parco che ricadono nei Comuni di Jenne, Vallepietra, Subiaco, Cervara di Roma e Camerata Nuova e dai risultati conseguiti si stima una consistenza numerica pari a circa 200 esemplari.

Un risultato che conferma il successo del progetto "Reintroduzione del cervo" con la distribuzione degli animali nei boschi dei Simbruini, riscontrata anche con numerosi avvistamenti da parte di turisti ed escursionisti.

Per chi volesse ascoltare gli ultimi bramiti dell'anno, l'occasione viene offerta lunedì 31 ottobre, l'Ente Parco ha organizzato una visita guidata presso l'area faunistica del cervo a Cervara di Roma  dove gli operatori del Servizio Naturalistico accompagneranno i visitatori alla conoscenza del "re dei boschi "nonché illustreranno attraverso delle dimostrazioni di monitoraggio radio telemetrico le modalità con le quali vengono monitorati i cervi reintrodotti in liberà. 

Info: Parco Monti Simbruini tel. 0774/827219-21 – www.simbruini.it - promozione.sviluppo@simbruini.it - ufficio.naturalistico@simbruini.it.

A cura del Servizio Naturalistico

 

fasi del monitoraggio
fasi del monitoraggio
area faunistica del cervo a Prataglia - Cervara di Roma
area faunistica del cervo a Prataglia - Cervara di Roma
area faunistica del cervo a Prataglia - Cervara di Roma
area faunistica del cervo a Prataglia - Cervara di Roma
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Parco Naturale Regionale Monti Simbruini