Vai alla home di Parks.it

Parco Naturale Regionale Monti Simbruini

www.simbruini.it

Cascata e laghetto di San Benedetto

Da Venerdì 3 Luglio a Giovedì 31 Dicembre 2020

Il Laghetto di San Benedetto è uno specchio d'acqua immerso nell'incontaminata natura del  Parco, dei Monti Simbruini alimentato da una suggestiva cascata del fiume Aniene, lungo le cui sponde è presente una ricca vegetazione tipica fluviale costituita da salici bianche, pioppi, noccioli e carpini.

Durante il giorno, prende colori diversi a seconda dei raggi del sole che filtrano tra i rami del boschetto, creando  giochi di luce sull'acqua e combinando i colore sullo specchio d'acqua.
L'incantevole Cascata vaporizza l'acqua tutt'intorno, creando un microclima perfetto per le numerose specie di flora del sottobosco.
Il laghetto di San Benedetto è l'unico rimasto dei "Simbruina Stagna", uno dei 3 laghi artificiali che l'Imperatore Nerone fece costruire per creare degli sbarramenti sul fiume Aniene ed attorno ai quali si articolava la maestosa Villa dello stesso.


Come raggiungerlo:

Il laghetto di San Benedetto si trova in prossimità della Villa di Nerone:  . Dopo circa un chilometro si incontra un'area pic-nic da cui parte il breve sentiero che porta esclusivamente al laghetto.

E' raggiungibile con il percorso segnato ST2 (Sentiero Turistico), le possibilità per arrivarci sono due: la prima con partenza dai ruderi della villa di Nerone stessa; una volta superati i ruderi in direzione dei Monasteri Benedettini si prende la strada a destra che scende per costeggiare il corso dell'Aniene; la seconda con partenza dal Monastero di S. Scolastica; nei pressi della Chiesetta di San Michele Arcangelo.

AGGIORNAMENTO Agosto 2020

L'accesso al sito è contingentato, per cui può accedervi un numero limitato di persone per volta, con un tempo limitato anch'esso. Insomma: si raggiunge il laghetto, si fa un selfie davanti alla cascata e si torna fuori.

Novità estate 2020: nei fine settimana è possibile raggiungere il laghetto con la navetta gratuita (attiva tutti i giorni nel mese di agosto). Il servizio è attivo anche durante la settimana ma con corse limitate ai ruderi della Villa di Nerone (si fa a piedi l'ultimo chilometro, dunque).

A vostra disposizione la pagina con orari e costi del servizio di trasporto turistico attivato dal Comune di Subiaco. Raccomandiamo come sempre di NON INTRALCIARE LA CARREGGIATA con le proprie auto: se non trovate posto per parcheggiare (può succedere), lasciate la macchina nel parcheggio della ex-Cartiera di Subiaco e salite con la navetta: è tutto gratis e vi risparmiate multe salate e maledizioni.

| Biglietto Tariffa unica per i non residenti: 1,5€

| Parcheggio

Presso l'inizio del sentiero che porta al Laghetto di San Benedetto trovano posto circa 10 automobili.

Altri posti auto (circa 4/5) sono disponibili in prossimità dei ruderi della Villa di Nerone.
Attenzione a non intralciare il traffico parcheggiando lungo la strada che porta ai Monasteri Benedettini: la Polizia Municipale vigila costantemente perché questo non accada (in sostanza: occhio alle sanzioni!).

Occasione di visita al laghetto, inoltre, se stai percorrendo un cammino: Cammino di San Benedetto (CSB), Cammino Naturale dei Parchi (CNP), Sentiero Coleman (SC), Cammino delle Abbazie (CA)



Subiaco00028ItalyLuogo: Località "Le Prata"
Comune: Subiaco (RM)
Provincia: Roma Regione: Lazio


Altre info su:
Tag: visite guidate, bambini, fotografia, acqua, ambiente, acqua e sorgenti, a piedi, famiglie, fotografia naturalistica, sentieri del Parco, ecosistema, Outdoor, paesaggi, salute&benessere
Soggiorni
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Parco Naturale Regionale Monti Simbruini