Vai alla home di Parks.it

Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise

www.parcoabruzzo.it
 

Cento anni insieme per la Natura: Il Parco Nazionale Gran Paradiso e il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise festeggiano un secolo di vita

(Pescasseroli, 26 Apr 22) Il Parco Nazionale Gran Paradiso e il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise hanno festeggiato cento anni di esistenza con il primo degli eventi in programma. Tre giorni di convegni, incontri e approfondimenti dedicati in primis allo sviluppo sostenibile e alla conservazione della biodiversità. Il simbolico avvio è stato dato alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che ha partecipato all'incontro all'Auditorium Parco della Musica "Ennio Morricone" di Roma, nella Sala Sinopoli, venerdì 22 aprile a partire dalle 15.30.

"La presenza del Presidente della Repubblica alle celebrazioni del centenario dei nostri due Parchi oltre a confermare la sua attenzione e sensibilità ai temi dell'ambiente naturale del nostro Paese e alla sua tutela, è un prestigioso riconoscimento per l'azione svolta dai nostri due Parchi e da tutto il sistema delle Aree protette a favore della biodiversità e dello sviluppo sostenibile delle comunità che vivono al loro interno", ha dichiarato Italo Cerise, Presidente del Parco Nazionale Gran Paradiso.

Il lavoro congiunto dei due Parchi permetterà di rafforzare i legami, condividere intenti, buone pratiche, strategie e attività di pianificazione communi di grande rilievo a livello nazionale e internazionale. Le azioni programmate comprendono, oltre ad eventi istituzionali e celebrativi, anche convegni scientifici, scambi e progetti per il coinvolgimento delle altre Aree protette, delle Guide e dei visitatori; attività d'intrattenimento; campagne di comunicazione; analisi standardizzata con utilizzo dei big-data dei flussi di visitatori nei due Parchi per il monitoraggio della situazione ex-ante ed ex-post del centenario.

"Abbiamo fortemente creduto che i festeggiamenti per il Centenario dei due Parchi dovessero essere molto più di una semplice celebrazione istituzionale ma, piuttosto, un importante momento di riflessione sociale e culturale circa l'importanza fondamentale della conservazione della natura anche in relazione al recente inserimento della tutela dell'ambiente, della biodiversità e degli ecosistemi in Costituzione. La conservazione, unita allo sviluppo sostenibile delle comunità locali, sono il miglior fondamento per un nuovo "patto" con la Natura soprattutto in vista dei cambiamenti climatici sempre più tangibili ed evidenti. Proprio per questo siamo lieti e abbiamo assegnato grande rilievo alla presenza del Presidente della Repubblica alla cerimonia inaugurale: un riconoscimento del grande lavoro svolto dal Sistema delle Aree protette in Italia, di cui il Parco Nazionale Gran Paradiso e il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise sono stati antesignani", ha detto Giovanni Cannata, Presidente del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise.

A conclusione dei saluti istituzionali nella giornata di venerdì 22, cui si è unita il sottosegretario alla Transizione Ecologica, On. Ilaria Fontana, sono seguiti gli interventi di Stefano Mancuso e Valeria Costantini sul valore ecologico ed economico della conservazione, e alle 18.00 c'è stata l'inaugurazione del Villaggio dei Parchi, con circa 30 stand informativi gestiti dal personale dei Parchi nazionali, di Federparchi e delle riserve Naturali Statali che sono stati aperti al pubblico nelle successive giornate di sabato 23 e domenica 24. Sabato 23 aprile, dalle ore 10 alle ore 13, si è tenuto il convegno "100 anni di conservazione di ambienti e specie protette: buone pratiche e criticità", che ha avuto l'obiettivo di fare il punto sulla conservazione in Italia e nel mondo, e di aprire un dibattito sulle sfide future. Alle ore 17 si è svolto il concerto a cura dell'Orchestra nazionale dei Conservatori italiani, organizzato d'intesa con il Ministero dell'Università e della Ricerca.

Le celebrazioni inaugurali si sono chiuse domenica 24 aprile con la premiazione del concorso internazionale "fotografare il Parco" - edizione 2021, alle ore 10, e con la presentazione del libro "Parco Nazionale Gran Paradiso - 100 anni e cento ancora" e del progetto: "La Natura accessibile" a cui ha fatto seguito un interessante incontro per parlare delle due specie simbolo dei due Parchi centenari: orso e stambecco.

Il programma degli eventi del centenario congiunto è disponibile sul sito 100anniparchi.it

Cento anni insieme per la Natura: Il Parco Nazionale Gran Paradiso e il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise festeggiano un secolo di vitaCento anni insieme per la Natura: Il Parco Nazionale Gran Paradiso e il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise festeggiano un secolo di vitaCento anni insieme per la Natura: Il Parco Nazionale Gran Paradiso e il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise festeggiano un secolo di vita
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise