Vai alla home di Parks.it

Servizi

La ciclovia del Parco

Due itinerari fra natura e agricoltura

La ciclovia è costituita da due itinerari, complementari e collegabili fra loro.
Il primo, percorribile anche con city bike, parte dalla stazione di Collecchio, attraversa il paese e prosegue lungo la vecchia SS62 della Cisa: uscendo dal paese a destra si prende via Campirolo, una strada di campagna asfaltata che porta alla Corte di Giarola.

Altre informazioni

Mountain Bike

I sentieri del Parco sono ideali da percorrere in mountain bike: in ghiaia e in sterrato ma con pendenze lievi, sono consigliati anche ai bikers meno esperti e alle famiglie.

E' opportuno rimanere sui sentieri, seguire la segnaletica ed evitare di:

  • attraversare campi coltivati
  • spingersi nel greto nei periodi di nidificazione (primavera-estate)
  • avvicinarsi troppo alle rive nei periodi di piena

Percorso in bicicletta
Percorso in bicicletta

Nolobike nel Parco

Punto noleggio biciclette alla Corte di Giarola

Pedalare nel Parco del Taro non richiede particolare allenamento!
La pista ciclabile di Collecchio collega, senza dislivelli, il centro abitato alla Corte di Giarola (circa 4 km). Dalla Corte, dove si trova il servizio noleggio biciclette, la pista ciclabile porta all'edificio monastico di Oppiano, antico punto di sosta dei pellegrini che percorrevano il fondovalle diretti a Fornovo, lungo la Via Francigena.

Altre informazioni

Cavallo
Cavallo

Turismo equestre

Nel Parco è consentito andare a cavallo.

E' opportuno rimanere sui sentieri, seguire la segnaletica ed evitare di:

  • attraversare campi coltivati
  • spingersi nel greto nei periodi di nidificazione (primavera-estate)
  • avvicinarsi troppo alle rive nei periodi di piena
  • ostacolare il passaggio dei pedoni

Altre informazioni

Barbo
Barbo

Pesca e raccolta funghi

Si può vivere il Parco anche pescando o raccogliendo funghi, apprezzando la bellezza e la naturalità dei luoghi.

Per la pesca è necessario munirsi dell'idonea licenza. 
La pesca è consentita con il sistema "cattura e rilascio" e in conformità con le norme provinciali e regionali.
Le zone di pesca sono delimitate da tabelle che indicano la regolamentazione vigente. 

Altre informazioni

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità - Emilia Occidentale