Vai alla home di Parks.it

Servizi

Diving autorizzati a svolgere le immersioni nelle 2 Zone A (oltre alle zone B e C)

Diving Center

Boa Marlindo

La prima grande boa pensata per raccogliere i rifiuti delle barche in rada

Marlindo, la boa raccogli-rifiuti, già presentata in anteprima al nautico di Genova, dopo la sperimentazione nell'area marina delle Cinque Terre nello specchio d'acqua di fronte a Vernazza, si basa su un sistema semplice, progettato, messo a punto e brevettato da due spezzini appassionati del mare, Corrado Ricci, giornalista della Nazione, e Francesco Bucceri, dipendente di Mariperman, e realizzato dalla Valeria San Giorno di Casarza Ligure, primaria azienda operante nel campo della produzione e commercializzazione delle dotazioni nautiche.

Altre informazioni

Seawatching nell'Area Marina delle Cinque Terre

L'Area Marina Protetta Cinque Terre promuove una attività di Seawatching con la finalità di avvicinare ragazzi ed adulti alla conoscenza scientifica, ed al conseguente rispetto, dell'ambiente marino, in un contesto avventuroso e divertente.
L'attività più specifica consiste nella perlustrazione dei fondali dalla superficie, con il solo utilizzo di maschera e boccaglio ("Snorkeling"); non vengono effettuate immersioni in apnea né tanto meno con l'uso di bombole.

  • Ai partecipanti vengono fornite mute estive, oltre ai materiali didattici e scientifici occorrenti (guide, testi, ecc).
  • I partecipanti devono dimostrare di saper nuotare, disporre di maschera, pinne e boccaglio e saperli utilizzare.
  • Possono partecipare ai corsi in notturna solo coloro che hanno già esperienza di snorkeling.

Sono previste perlustrazioni con partenza dal litorale più vicino, come un uscita con l'utilizzo di barche abilitate (solo corsi Junior e Notturne); in relazione alle condizioni meteo-marine ci possono essere variazioni dei programmi.

I Corsi sono così suddivisi: Junior (9-13 anni), Senior (14-18), Adulti (dai 19 anni in su); in mancanza di numeri sufficienti a giustificare la separazione i corsi senior e adulti sono da considerarsi unificati, con sottogruppi che tengono comunque conto delle differenze di età.

Il programma completo dei corsi junior prevede (traslare di un giorno per i corsi che hanno inizio il martedì):
- 1° giorno Lunedì pomeriggio Sicurezza in mare, prove di acquaticità
- 2° giorno Martedì mattina Perlustrazione dei fondali con partenza dalla spiaggia
- 3° giorno Mercoledì mattina Uscita in barca e perlustrazione dei fondali
- 4° giorno Giovedì pom. e sera Attività di rielaborazione finale; proiezione di diapositive in piazza la sera.

I corsi Senior e Adulti prevedono solo 3 incontri ed hanno luogo durante il fine settimana, di regola sabato (mat. + pom.) e domenica (mat.)

I corsi in Notturna prevedono 1 incontro ed hanno luogo di regola il sabato
L'attività prevede un rapporto ottimale operatori/ragazzi di 1 a 4, a meno di variazioni in casi specifici. Per gli adulti il rapporto può essere di 1/5. Gli operatori sono Naturalisti o Biologi, con conoscenze approfondite in biologia marina, esperienza in attività subacquea e competenze in educazione e divulgazione ambientale.

L'iscrizione avviene presso i Centri di Accoglienza del Parco Nazionale delle Cinque Terre, o direttamente presso la Cooperativa Natour.
Ad ogni "corso" di norma possono partecipare un massimo di 8 ragazzi/e (n° 10 per gli adulti) con i requisiti ed i materiali necessari.

Iscrizioni: Presso i Centri di Accoglienza del Parco (c/o Stazioni Ferroviarie) - Segreteria Iscrizioni Cell. 334/7132882
Informazioni: Cell. 333/7361601

Il Battello Ecologico

Il Servizio di Tutela Ambientale dell'Area Marina Protetta delle Cinque Terre

L'Area Marina Protetta delle Cinque Terre dal 2004 dispone di una imbarcazione ecologica disinquinante: il Battello Ecologico arancione detto "spazzamare" una imbarcazione versatile e veloce, nata e progettata come mezzo per la tutela integrata del mare e delle sue risorse, che utilizzata per la realizzazione del Servizio di tutela ambientale dell'Area Marina Protetta delle Cinque Terre, finalizzato alla conservazione ed alla tutela delle caratteristiche ecologiche ed ambientale dell'Area marina costiera di competenza.
Il servizio è realizzato da personale qualificato dell'AMP opportunamente formato (a bordo si imbarcano due uomini d'equipaggio), e viene articolato attraverso interventi di recupero del materiale solido-galleggiante e spiaggiato, di monitoraggio dell'area marino costiera, di informazione a mare, di prevenzione di violazioni in merito alla normativa ambientale, di assistenza e supporto al soccorso in mare, della eventuale manutenzione delle opere a mare competenti l'AMP.

Altre informazioni

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Ente Parco Nazionale delle Cinque Terre