Vai alla home di Parks.it

Saline di Cervia e Comacchio, un protocollo d'intesa per valorizzarle

Firmato dal Parco del Delta, dai due Comuni e dal Parco della Salina di Cervia

(Comacchio, 18 Mar 16) Il sindaco di Comacchio Marco Fabbri, il sindaco di Cervia Luca Coffari, il Presidente del Parco del Delta Massimo Medri, il Presidente del Parco della salina di Cervia Giuseppe Pomicetti hanno firmato il "Protocollo d'intesa per la valorizzazione culturale, turistica e ambientale delle Saline di Cervia e Comacchio".

Obiettivo condiviso è una collaborazione più strutturata e proficua per la valorizzazione della Salina di Cervia e della Salina di Comacchio, entrambe collocate all'interno del Parco Regionale del Delta del Po Emilia Romagna, una sinergia che valorizzi ambiente, cultura e turismo. 

L'imprescindibile tutela degli habitat, della flora e della fauna, il ripristino degli ecosistemi alterati da interventi dell'uomo, la conservazione dei paesaggi e la salvaguardia della biodiversità portano anche a sviluppare nelle comunità locali un comune senso di appartenenza e un loro maggior coinvolgimento nelle scelte di gestione. 

Il protocollo prevede numerosi gli ambiti operativi: la protezione e valorizzazione della biodiversità con l'incremento della qualità ecologica; l'attivazione d'iniziative congiunte in ambito turistico incentrate sulle risorse ambientali e sulle produzioni locali di eccellenza; la valorizzazione in chiave identitaria della civiltà del sale; lo sviluppo di sinergie per la produzione del sale; condivisione di esperienze e progettazione congiunta su programmi di valorizzazione nazionali ed europei. 

In particolare si prevede di mettere in campo progetti di sviluppo turistico, nell'ambito di questa strategia comune di valorizzazione delle due saline mediante una progettualità congiunta fra tutti gli Enti sottoscrittori che s'impegnano a collaborare per il reperimento di risorse finanziarie Regionali, Statali ed Europee. 

La valorizzazione in chiave turistica della salina di Comacchio vedrà la riattivazione di una seppur limitata produzione di sale e la realizzazione di percorsi di elevato interesse ambientale da sfruttare anche in chiave didattica e culturale.

A tal fine il Parco della Salina di Cervia metterà in campo la propria esperienza per recuperare la produzione di una salina dismessa.

 

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2016 - Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità - Delta del Po