Vai alla home di Parks.it
 

Emergenze di Protezione Civile: nuovo mezzo per le GEV

Il veicolo ibrido è attrezzato con dotazioni per il pronto intervento e per il trasporto di generi di prima necessità

(Mantova, 02 Lug 22) Le Guardie Ecologiche Volontarie del Parco del Mincio dispongono di un nuovo mezzo per portare aiuti ai territori e alle comunità locali in caso di emergenze.

È stato infatti consegnato il veicolo Jeep Renegade 4x4 Hybrid acquistato dall'ente nell'ambito del progetto "Territorio Ambiente Salute" candidato al bando "Op. 7.4.01 – Creazione e potenziamento di servizi di utilità sociale, sanitaria e assistenziale, a favore della popolazione locale, nella fase post emergenza Covid-19" del GAL Garda e Colli Mantovani. 

Il progetto elaborato dal Parco, classificatosi al primo posto nella graduatoria dei progetti ammessi e finanziati, si articolava in un complesso di azioni finalizzate alla creazione e al potenziamento dei servizi di utilità sociale, sanitaria e assistenziale nella fase di post emergenza da Covid-19.

"La pandemia è stato un primo campanello ma i tempi che stiamo vivendo ci mettono davanti al rischio di nuove criticità, anche legate ai cambiamenti climatici come la siccità in corso, che i territori devono essere pronti ad affrontare" spiega il Presidente del Parco del Mincio Maurizio Pellizzer "va in questa direzione la scelta di potenziare le dotazioni dell'Ente per far fronte anche a eventi di carattere emergenziale e straordinario che possano interessare gli ambienti naturali e le comunità residenti. La sinergia con le autorità locali renderà più tempestive ed efficaci le azioni che potranno rendersi necessarie. L'automezzo sarà utilizzato anche per le attività ordinarie delle Guardie Ecologiche Volontarie, garantendo maggiore efficacia negli interventi di vigilanza e di monitoraggio nelle zone più isolate e remote dell'area protetta"

"L'automezzo ibrido è stato appositamente attrezzato con dispositivi supplementari di emergenza attraverso i quali le Guardie Ecologiche Volontarie, in affiancamento ai Comuni e alla Protezione Civile, saranno in grado di effettuare interventi di emergenza nelle aree scarsamente antropizzate e nei siti naturalistici" commenta il direttore Cinzia De Simone.

Oltre ai dispositivi supplementari di emergenza previsti per i mezzi della Protezione Civile, il veicolo è stato infatti dotato di impianti di diffusione sonora e di illuminazione supplementare a tetto, vano tecnico contenente le dotazioni per il pronto intervento e per il trasporto di generi di prima necessità, mobile per il materiale di primo approntamento, plafoniere a tecnologia LED con alta resa luminosa, alimentazione ausiliaria da 220V, prese di corrente ed estintore. 

Nell'ambito del progetto "Territorio Ambiente Salute" sono state inoltre realizzate attività di educazione ambientale consistenti nella realizzazione della piattaforma di didattica digitale www.pianetaparco.it, liberamente accessibile a scuole e famiglie, e nell'assegnazione in comodato d'uso di strumenti informatici alle scuole dell'istituto comprensivo di Volta Mantovana, istituto dell'area Gal che rientra interamente nei confini dell'area protetta. 

Il nuovo veicolo di assistenza alla popolazione per le emergenza di Protezione Civile
Il nuovo veicolo di assistenza alla popolazione per le emergenza di Protezione Civile
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco del Mincio