Vai alla home di Parks.it
 

Ristorazione, al via Upvivium, il contest che porta la Riserva di Biosfera in gara in Italia

(Sassalbo, 13 Giu 22) I ristoratori e i produttori agricoli della Riserva di Biosfera dell'Appennino tosco-emiliano in gara con altre sei are MAB UNESCO di sei regioni e diciotto province. Accade con Upvivium, il contest enogastronomico a Km zero. Avranno tempo sino al 22 giungo gli operatori della nostra Riserva per iscriversi per l'edizione 2022, che torna dopo la pausa forzata imposta dalla pandemia. Upvivium mette in gara squadre di ristoratori e produttori locali che si sfidano con piatti e bevande che li rappresentano al meglio. La fase finale si terrà presso la prestigiosa Scuola Internazionale di Cucina Italiana Alma, di Colorno (Parma).

Nato nella Riserva di Biosfera dell'Appennino tosco-emiliano, questo progetto di valore nazionale si svolge ora anche nelle altre Riserve di Biosfera MAB UNESCO di Isole di Toscana, Sila, Delta del Po, Monte Grappa, Valcamonica e Alto Sebino, nelle regioni Emilia-Romagna (con le province di Parma, Reggio Emilia, Modena, Ferrara, Ravenna), Toscana (Massa Carrara, Lucca, Livorno, Grosseto), Liguria (La Spezia), Calabria (Cosenza, Catanzaro e Crotone), Lombardia (Brescia, Bergamo), Veneto (Treviso, Belluno, Vicenza) dove vivono circa 1.250.000 persone.

Nell'edizione 2022, il concorso prevede prima una fase locale, in cui ciascuna Riserva della Biosfera determinerà la propria squadra vincitrice, composta da un esercizio di ristorazione ed almeno un produttore agroalimentare del territorio. I vincitori delle sei Riserve di Biosfera partner di progetto, si contenderanno quindi il primato nazionale con un contest live, valutati da docenti e chef di ALMA.

"Con questa iniziativa pensata per il mondo della ristorazione e rurale – spiega Fausto Giovanelli, coordinatore della Riserva di Biosfera MAB UNESCO dell'Appennino tosco-emiliano - si vuole  valorizzare il patrimonio agro-alimentare delle Riserve di Biosfera MAB UNESCO italiane, evidenziando  lo stretto legame che vi è tra ruralità e conservazione del paesaggio e della biodiversità, accrescendo il valore e le caratteristiche dei prodotti a chilometro zero, dando visibilità a chi li propone, ogni giorno, attraverso ricette dedicate nei menù dei ristoranti."

Per la Riserva di Biosfera dell'Appennino tosco-emiliano i contendenti dovranno proporre un piatto (di qualunque portata), prevalentemente a base di prodotti dell'Appennino tosco-emiliano tra cui almeno uno deve possedere un marchio di qualità territoriale (Dop, Igp, Deco, Prodotto di montagna, Presidio Slow food, Tradizioni e Sapori di Modena). Il piatto dovrà essere accompagnato da vini, birre o bevande analcoliche del territorio. Particolare attenzione, da questa edizione, al tema della circolarità, ovvero il ristoratore dovrà impiegare la materia prima scelta valorizzando il prodotto nella sua interezza, cambiando metodo di cottura e texture. La circolarità sarà oggetto di un momento di formazione on-line, fornita gratuitamente ai ristoranti iscritti al concorso da docenti di ALMA – Scuola Internazionale di Cucina Italiana, ai quali spetterà anche valutare la congruità delle ricette proposte prima di ammetterle definitivamente alla gara.

PER LE ISCRIZIONI

Sino al 22 giugno, ristoranti e produttori locali della Riserva di Biosfera dell'Appennino tosco-emiliano (dei territori di Parma, Reggio Emilia, Modena, Massa Carrara, Lucca, La Spezia) potranno iscriversi gratuitamente al concorso il cui regolamento completo è disponibile a fondo pagina. (Per informazioni contattare la referente di progetto Chiara Viappiani biosfera@parcoappennino.it 3482837030).

"Dopo il recente allargamento della Riserva della Biosfera – sottolinea Giuseppe Vignali direttore del Parco nazionale Appennino tosco-emiliano – che ora conta ben 80 Comuni coinvolti (http://www.mabappennino.it/map.php ), ci aspettiamo una grande adesione e, il 30 novembre presso ALMA, potremo assegnare questo riconoscimento d'eccellenza e di valore"

I  piatti Upvivium dell'Appennino tosco-emiliano, presso i ristoranti in concorso, nei fine settimana compresi tra venerdì 19 agosto 2022 e domenica 25 settembre 2022 e successivamente votare il proprio piatto preferito tramite la pagina Facebook della Riserva della Biosfera (https://www.facebook.com/Biosfera-Appennino-446429535688528/ ), contribuendo a determinare i vincitori, per i quali sono previsti premi di grande valore, oltre che l'onore di aver primeggiato in una manifestazione sviluppata sotto l'egida dell'UNESCO.

INFO:

·       Riserva della Biosfera MAB UNESCO "Appennino tosco-emiliano"

www.mabappennino.it

Upvivium

https://www.upvivium.it

ALMA

https://www.alma.scuolacucina.it/it/

Il programma Man & Biosphere (MAB) UNESCO:

https://en.unesco.org/mab


Allegati:
Ristorazione, al via Upvivium, il contest che porta la Riserva di Biosfera in gara in Italia
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano