Vai alla home di Parks.it

Monte Ventasso

A piedi         Elevato interesse: flora Elevato interesse: geologia Elevato interesse: panorama 
  • Partenza: Rifugio Pratizzano (1203 m)
  • Arrivo: Rifugio Pratizzano (1203 m)
  • Tempo di percorrenza: 4 ore
  • Difficoltà: E - Escursionistico
  • Dislivello: 650 m
  • Quota massima: 1727 m
  • Segnavia: segnato 667A – 663 – 661 – 667
  • Periodo consigliato: da giugno a ottobre
  • Località attraversate: Pratizzano - Lago Calamone - S. Maria Maddalena - M. Ventasso - Pratizzano

Ci si avvicina dal dolce valico di Pratizzano all'isolato M. Ventasso, uno dei più panoramici e caratteristici del versante emilano del parco. Si erge come una piramide tra le vallate dfel Secchia e dell'Enza, ben lontano dal crinale ma di aspetto severo e dalle spiccate morfologie glaciali. Il Lago Calamone, o del Ventasso, ha questa origine, come la torbiere che lo contornano, mentre le possenti arenarie della vetta contrastano con le argille e calcari circostanti, rivestite da faggete e radure a pascolo.

Altre informazioni

Monte Ventasso da Vallisnera
Monte Ventasso da Vallisnera


 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano