Vai alla home di Parks.it

Foreste di casa nostra. L'Ecosistema dei boschi di montagna

Percorso didattico (Incontro in classe e uscita didattica/escursione)

Infanzia Primarie Medie Superiori Insegnanti Gruppi Altro
scuola media (secondaria 1° livello)

Spesso l'interesse mediatico concentrato su pochi "animali simbolo" come l'orso, il lupo, l'aquila reale fa sì che tutte le delicate correlazioni che si instaurano fra le specie passino in secondo piano nel quadro della salvaguardia della biodiversità. Gli innumerevoli rapporti tra l'ambiente biotico ed abiotico garantiscono l'equilibrio della vita sulla terra. Contestualizzare questo concetto ai boschi di montagna della Majella crea consapevolezza e a attaccamento al territorio.

  • Area del Parco: Monte Porrara e Altipiani maggiori d'Abruzzo
  • Luogo dell'uscita: Campo di Giove (AQ), Cansano (AQ), Pescocostanzo (AQ) e Sulmona (AQ)
  • Periodo: Inverno e primavera
  • Obiettivi
    - Introdurre il concetto di ecosistema e biodiversità
    - presentare i boschi della Majella, le specie e le loro correlazioni
    - legare i ragazzi al loro territorio attraverso la conoscenza dei luoghi.

Note: E' possibile realizzare un teatrino di sagome della durata di 1 ora circa. Le proposte e le modalità di svolgimento sono comunque adattabili alle richieste ed esigenze dell'insegnante.

Contatti per informazioni e prenotazioni: William Santoleri: 320/8143997 - scuola@majellatrekking.eu - Marilena Del Romano: 349/0872426 - scuola@majellatrekking.eu

Province: L'Aquila, Chieti, Pescara  Regioni: Abruzzo
Durata: 2 ore oppure 2-3 giorni (6-7 ore di attività al giorno)
Organizzatore: Associazione culturale Magna Mater - Centro di Informazione del Parco a Cansano (AQ)

Foreste di casa nostra - Foto: Associazione culturale Magna Mater
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Ente Parco Nazionale della Majella