Vai alla home di Parks.it

Parco Naturale Regionale Sirente-Velino

www.parcosirentevelino.it
 

Prodotti

Sapori autentici e prelibatezze locali

La cucina del territorio vanta tradizioni arcaiche legate alla pastorizia e all'agricoltura.
Ovunque sono diffuse le "sagne", impasto a pasta a base di acqua e farina, da gustare con i fagioli, con il tradizionale castrato nostrano o con sugo di vitello e maiale ingentiliti dal tartufo, di cui è ricco il bosco. Tra le prelibatezze, la polvere di zafferano della Valle dell'Aterno, ottenuta dalla tradizionale sfioratura profuma numerosi piatti tradizionali. Delizioso il pecorino prodotto ancora secondo le antiche tecniche di lavorazione da accompagnare al dolce e profumato miele di montagna. A Gagliano Aterno, gli squisiti dolci a base di mandorle, come gli amaretti, i confortini, i galeotti e le letizie sono ancora oggi preparati secondo le antiche ricette tramandate dalle suore del convento di Santa Chiara. La miscischia, tipico alimento della società pastorale, è occasionalmente preparata ancora oggi a Castelvecchio Subequo e Castel di Ieri. Si tratta di un metodo di essiccazione della carne di pecora o capra, molto laborioso, che richiede l'uso sapiente di varie spezie ed erbe aromatiche di montagna; una volta lavorata e condita, l'essiccazione della carne si ottiene esponendola tre volte al giorno per una settimana ai fumi prodotti dalla combustione di sambuco selvatico secco ed inumidito.

E' possibile trovare ulteriori informazioni nell'Atlante dei Prodotti Tipici dei Parchi, un atlante dello straordinario patrimonio di tipicità e tradizione, frutto delle conoscenze, dei saperi e delle professioni prodotte dalla millenaria presenza dell'uomo, realizzato da Slow Food, finanziato dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del territorio e aiutato a nascere da Federparchi e Legambiente.

Sapori autentici e prelibatezze localiSapori autentici e prelibatezze locali
Trovati 12 risultati (Ordinamento: Categoria > Prodotto)
Zafferano DOP dell'Aquila
La Zafferano DOP dell'Aquila, dal nome scientifico Crocus sativus, è un prodotto unico ed esclusivo per storia, ambiente, coltura e lavorazione. La polvere che si ricava, per essiccazione degli stimmi, è conosciuta e usata da millenni...
Categoria: Erbe aromatiche
Formaggio pecorino
Grazie ai pascoli montani degli integri ambienti del Parco Sirente Velino, la produzione del latte di alta qualità, con profumi e sapori autentici, è alla base della creazione casearia locale. Tante sono le tipicità regionali, ma...
Categoria: Formaggi
La produzione di Miele interessa l'intero territorio del Parco Regionale Sirente Velino, in particolare la Marsica orientale e la Valle della Subequana. E' generalmente prodotto dalla flora tipica e millefiori di montagna. Gli apiari stanziali...
Categoria: Miele
La cicerchia è una pianta erbacea delle leguminose, è diffusa nelle zone montane per caratteristiche simili ad altre colture: adattamento a terreni poveri e a condizioni climatiche difficili.
Categoria: Ortaggi e legumi
Il fagiolo comune (Phaseolus vulgaris L.) è originario dell'America meridionale, le specie in tutto il mondo sono circa 14.000, anche se solo una minima parte viene impiegata in cucina; hanno caratteristiche e proprietà che variano da...
Categoria: Ortaggi e legumi
L'olace (Chenopodium bonus henricus) è una varietà selvatica dello spinacio, che cresce spontanea nelle chine asciutte delle altitudini, fra erbe e pietre, in prossimità degli stazzi. è un erbaggio saporito che si cucina...
Categoria: Ortaggi e legumi
Tipico di Castelvecchio Subequo, è un pane sacro legato alla celebrazione della festa di Sant'Agata. In questa occasione vengono preparati dei pani a forma di seno, portati nella chiesa rurale a lei dedicata, che vengono benedetti e bagnati...
Categoria: Pani
Le caratteristiche particolari di questo tipo di pane sono il colore tendenzialmente scuro, tipica della farina di Solina, il profumo fragrante per lungo tempo e il sapore piacevolmente amarognolo. Le pagnotte, di forma ovale o circolare, hanno un peso...
Categoria: Pani
E' di solito prodotta con carne di pecora (occasionalmente di capra), non giovane e non troppo grassa. La parte più adatta alla produzione della micischia è quella dalla spalla in giù, che va mantenuta in un unico pezzo, distesa...
Categoria: Razze autoctone e carni
Anche se è un cereale molto antico, infatti per secoli è stato l'alimento primario dei Romani, solo verso la fine del secolo scorso è stato reintrodotto nelle zone del Parco, utilizzando un seme originario di Cagnano Amiterno...
Categoria: Riso pasta e cereali
La sua presenza nel territorio abruzzese risale al 1500, documentata da alcuni atti notarili dell'epoca. Oggi la Solina è coltivata da poche aziende, alcune delle quali sono localizzate nel Parco Sirente Velino.
Categoria: Riso pasta e cereali
Tartufi
In Abruzzo, c'è la miglior raccolta di tartufi di tutto il mondo e il 40% dei tartufi d'Italia sono prodotti in questa regione. Nel Parco Sirente Velino, la produzione del tartufo coltivato si estende nella zona della Valle Subequana e...
Categoria: Tartufi
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Parco Naturale Regionale Sirente Velino