Vai alla home di Parks.it
 

Prodotti

I Sapori del Parco

Il territorio del Parco Nazionale del Pollino è caratterizzato da una natura aspra e varia, montagne, boschi, torrenti, e da una flora e fauna unica.
La produzione tipica dell'agroalimentare, costituisce senz'altro una peculiarità di questo territorio e quindi una ulteriore esperienza per i visitatori, attraverso la quale hanno la possibilità di condividere l'armonia uomo natura perfettamente rappresentata dai prodotti tipici del Pollino.

Melanzana Rossa di Rotonda
Melanzana Rossa di Rotonda
Trovati 51 risultati (Ordinamento: Categoria > Prodotto)
Pagina 1 di 3
Cardoncelli in olio extravergine
Territorio: Parco del Pollino Dimensione/Peso: vasetto da 280 gr Consistenza: callosa Periodo di produzione: tutto l'anno Modalità d'uso: Ideale come contorno abbinato alle carni rosse. Ingredienti: funghi cardoncelli, olio extravergine...
Categoria: Conserve
Confetture del Pollino
Storia: Di esclusiva produzione artigianale, le confetture si ottengono lavorando i frutti spontanei raccolti a mano, accuratamente selezionati, senza aggiunta di coloranti, conservanti, aromi o gelatine artificiali. I tempi tra la raccolta e la lavorazione...
Categoria: Conserve
Marchi di qualità:
 
BIO - Agricoltura Biologica
Territorio: Parco del Pollino versante lucano Dimensione/Peso: vasetto da 280 gr Consistenza: cremosa Periodo di produzione: tutto l'anno. Modalità d'uso: La miscela di peperoni secchi e fagioli è ideale per antipasti e contorni...
Categoria: Conserve
Territorio: Parco del Pollino versante lucano Dimensione/Peso: vasetto da 180 gr Consistenza: tenace Periodo di produzione: tutto l'anno Modalità d'uso: Gli involtini di melanzana bianca possono essere serviti come antipasto o come...
Categoria: Conserve
Territorio: Parco del Pollino versante lucano Dimensione/Peso: vasetto da 280 gr Consistenza: tenace e vellutata Periodo di produzione: tuto l'anno Modalità d'uso: Miscela dal sapore particolarmente gradevole ideale come antipasto...
Categoria: Conserve
Ndussa
Modalità di Produzione: La preparazione della ndussa comprende le fasi di cernita, concia, lavaggio, preparazione e condimento delle olive. Dopo una accurata selezione le olive vengono immesse in vasche contenenti la concia ottenuta mescolando...
Categoria: Conserve
Territorio: Parco del Pollino Dimensione/Peso: vasetto da 180 gr Consistenza: morbida e delicata Periodo di produzione: tutto l'anno Modalità d'uso: ideale su bruschette come antipasto, o contorno Ingredienti: peperoni arrostiti,...
Categoria: Conserve
Territorio: Parco del Pollino versante lucano Dimensione/Peso: vasetto da 400 gr Consistenza: croccante Periodo di produzione: tutto l'anno. Modalità d'uso: Il peperone fritto si può utilizzare assoluto come antipasto abbinato...
Categoria: Conserve
Territorio: Parco del Pollino versante lucano Dimensione/Peso: vasetto da 180 gr Consistenza: tenace Periodo di produzione: tutto l'anno. Modalità d'uso: Ideale come contorno abbinato alle carni rosse. Ingredienti: Pomodoro verde...
Categoria: Conserve
Storia: Le specie di peperoncino sono numerosissime, ma quelle più usate e conosciute sono cinque la varietà "Capsicum Annuum", in Italia è sicuramente la più coltivata il nome volgare è "zafaranu amaru"; è...
Categoria: Conserve
Sono squisiti dolci di pastafrolla, lavorati rigorosamente a mano, tipici di Mormanno, comune nel territorio del Parco Nazionale del Pollino, a pochi chilometri di distanza dalla Basilicata e dalle coste dell'Alto Tirreno Cosentino. Secondo la tradizione...
Categoria: Dolci
Nella grande varietà di biscotti e dolci tipici, merita una menzione particolare il pane dolce pasquale "piccidat", tipico di tutta l'area del pollino. La pasta fresca e secca viene prodotta in molteplici formati ed ottenuta secondo ricette...
Categoria: Dolci
Modalità di Produzione: Il latte di capra viene portato ad una temperatura di 90° C. Quando la temperatura scende a 38° C si aggiunge il caglio (di agnello o di capretto), la coagulazione avviene in 30 minuti. Territorio: versante...
Categoria: Formaggi
Storia: Come per i pecorini anche per i caprini la tecnica di lavorazione, nell'area del Pollino, affonda le radici in tempi lontani, la metodologia è rimasta pressochè immutata nel tempo risultando gli allevatori molto legati alle...
Categoria: Formaggi
La Felciata, in dialetto moranese 'a filicèta, ha origini antichissime e appartiene alle tradizioni della pastorizia di Morano Calabro. La Felciata prende il nome dalle felci da cui riceve il suo straordinario aroma. E' prodotta con latte...
Categoria: Formaggi
Il Gruttazzo è un formaggio a pasta molle, prodotto in prevalenza con latte crudo di capra miscelato a delle piccole quantità di latte ovino e ottenuto con l'aggiunta di caglio liquido di vitello. La forma è irregolare e la crosta...
Categoria: Formaggi
Storia: L'origine dei formaggi ovicaprini viene fatta risalire, nelle aree interne del Parco, alla mancata disponibilità di sufficienti quantità di latte ovino e di latte caprino e quindi alla necessità di dover "miscelare"...
Categoria: Formaggi
Paddaccio
Modalità di Produzione: Il prodotto si ottiene dalla trasformazione del latte derivante da allevamenti di pecore e capre allevate al stato brado e semibrado nel massimo rispetto del benessere animale, residenti nell'area del Parco Nazionale...
Categoria: Formaggi
Modalità di Produzione: Il latte viene scaldato fino alla temperatura di 38/39°C. A questa temperatura viene aggiunto il caglio di agnello o di capretto in pasta. Dopo circa 30-40 minuti la cagliata è pronta per la rottura in piccoli...
Categoria: Formaggi
Il pecorino a pasta dura è ottenuto dalla trasformazione di latte ovi-caprino e prodotto con latte di pecora intero e crudo tra il 50 ed il 90%, percentuale che arriva addirittura al 100% nel caso di formaggi ovini, sempre a pasta dura.
Categoria: Formaggi
Pagina 1 di 3
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco Nazionale del Pollino